I benefici della capsaicina

Oltre ad essere un ingrediente popolare nei piatti piccanti in tutto il mondo, il peperoncino ha anche un ruolo sorprendente nel mondo medico.

La capsaicina è il composto che si trova nei peperoncini che dà loro la famigerata proprietà piccante.

Questo composto è noto per le sue proprietà antidolorifiche.

Funziona influenzando il neurotrasmettitore che comunica i segnali del dolore al cervello.

In questo modo, può ridurre la percezione del dolore.

Una volta che la capsaicina viene estratta dal peperoncino, può essere aggiunta a delle pomate antidolorifiche e antinfiammatorie, gel e anche cerotti da usare come trattamento contro il dolore.

Utilizzi della capsaicina

La crema di capsaicina è stata studiata come possibile opzione di trattamento per ridurre il dolore in alcune condizioni.

Artrite

Nell’artrite, la disfunzione dei recettori del dolore fa sì che il corpo manifesti sintomi di dolore prolungati.

La pomata alla capsaicina è efficace per ridurre il dolore causato da vari tipi di artrite, tra cui:

  • Artrite reumatoide
  • Osteoartrite
  • Fibromialgia

Neuropatia diabetica

La neuropatia diabetica è un danno ai nervi causato dal diabete.

Questa condizione colpisce circa il 50% delle persone con diabete.

I sintomi più comuni sono i seguenti, soprattutto nei piedi e nelle mani:

  • Formicolio o intorpidimento
  • Dolore
  • Debolezza

Gli analgesici topici, come la crema di capsaicina, sono opzioni di trattamento comuni per questa condizione.

Emicrania

La crema di capsaicina è anche usata come possibile opzione di trattamento per l’emicrania, una condizione caratterizzata da mal di testa estremamente doloroso e sintomi neurologici.

La Migraine Research Foundation cita l’emicrania come la terza malattia più comune al mondo.

Dolore muscolare

L’uso della crema di capsaicina per i dolori muscolari derivanti da stiramenti e distorsioni è stato ampiamente studiato.

Le iniezioni di capsaicina per l’iperalgesia, o una maggiore sensibilità al dolore, ha anche dimostrato di essere un modo efficace per ridurre il dolore muscolare profondo.

Altri usi clinici

La ricerca suggerisce che la capsaicina può anche svolgere un ruolo come medicina complementare nel trattamento dell’obesità, disturbi gastrointestinali, cancro e altro ancora.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per esplorare appieno i benefici della capsaicina per queste condizioni.

Vantaggi dell’uso di una crema di capsaicina

La crema di capsaicina è più spesso efficace come trattamento aggiuntivo per condizioni che includono il dolore.

Se usata correttamente e coerentemente, gli studi hanno dimostrato che può aiutare a ridurre il dolore cronico causato da condizioni come l’artrite, il diabete e persino l’emicrania.

In una recensione, i ricercatori hanno esaminato la letteratura sul gel di capsaicina per l’osteoartrite alla mano e al ginocchio.

Hanno trovato che in cinque prove, la somministrazione quotidiana di gel di capsaicina era significativamente più efficace per la riduzione del dolore rispetto al placebo.

Nello studio, che si è esteso su un periodo di 12 settimane, c’è stata una riduzione del 50% del dolore con l’uso del gel di capsaicina.

In uno studio clinico del 2014, i ricercatori hanno studiato l’uso di Qutenza, un cerotto topico di capsaicina all’8%, per il dolore neuropatico periferico.

I partecipanti allo studio hanno ricevuto un trattamento una tantum fino a 4 cerotti e sono stati monitorati per un periodo di 12 settimane.

I risultati dello studio hanno indicato che anche un solo trattamento è stato in grado di ridurre significativamente il dolore e migliorare la qualità della vita.

Un altro studio di 12 settimane, ha esaminato l’uso del gel di clonidina e della crema di capsaicina per le persone con neuropatia periferica diabetica (DPN).

Ai partecipanti allo studio è stato chiesto di somministrare la crema topicamente tre volte al giorno per un periodo di 12 settimane.

I risultati hanno indicato che sia il gel di clonidina che la crema di capsaicina erano efficaci per ridurre significativamente il dolore associato alla DPN.

Tuttavia, va anche notato che oltre il 58% delle persone nel gruppo della crema di capsaicina ha sperimentato effetti collaterali.

Questi includevano prurito, pelle rossa e vesciche.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News