Chi conosce la Trofoterapia?

E’ l’antica e nobile arte di curare il corpo attraverso il cibo,fonte di nutrizione per preservare le giuste temperature rispetto al fabbisogno giornaliero dei cibi ed un metodo di cura basato su un regime alimentare mirato. E’ semplice e forse fin troppo per un industria alimentare che ci fagocita con mix di ingredienti improponibili  e ci digerisce come lei vuole,ahimè.

Sapere è volere e potere, e ci sono dei cibi che se ingeriti puri sanno donare e restituire  il benessere corporeo e quindi di conseguenza, anche la qualità della nostra vita,non a caso in alcune popolazioni geograficamente e culturalmente a noi distanti esistono individui che hanno oltrepassato il secolo e godono di una salute mentale e fisica,perfetta come un orologio.

Al primo posto ci sono le spezie,veri e propri elisir in polvere tra i quali spicca in primo piano la Cannella, valida   sentinella per il Colesterolo, il controllo dei livelli di glucosio nel sangue nei casi di diabete di tipo 2  e tra le sue funzioni, gode anche di proprietà antiossidanti, previene  le infezioni, riduce i danni da invecchiamento cellulare preservandoci dall’attività dei radicali liberi. Uno/due piccoli cucchiaini al giorno sembrerebbero essere un vero toccasana.

Passiamo al Cioccolato Fondente e che sia dal 75% in su fino ad arrivare al fondente 100% per i palati più preparati, ma niente paura ci si arriva  tutti per gradi.

Fa bene all’umore,protegge il cuore, stimola l’attività celebrale acuendo memoria e concentrazione, ha anche il potere di far passare gli attacchi di fame improvvisi, è fonte di ferro nei casi di anemia, è un carminativo della tosse grazie alla presenza di teobromina. Due tre tavolette al giorno…provare per credere. Inoltre, una tavoletta da 100 gr, riesce a soddisfare oltre il 40% del fabbisogno giornaliero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here