Attualmente consigliere regionale del PD, anche Marcello Pittella ex Presidente della Regione Basilicata compare tra gli indagati dopo un operazione svolta dai militari della Guardia di Finanza e  che portò agli arresti 22 persone nell’ambito della sanità lucana riguardanti concorsi e forniture. Era il  Luglio  del 2018. Questa mattina è durata circa tre ore la requisitoria che ha visto chiedere al pubblico ministero  di Matera Salvatore Colella il rinvio a giudizio anche per due Società coinvolte, probabilmente costituite a scopo di copertura e  la condanna di Agostino Meale docente dell’Università di Bari e Alessandra Danzieri, dirigente amministrativo del Comune di Potenza  entrambi si sono appellati al rito abbreviato. La prossima udienza sarà fissata per il 10 Febbraio alla presenza del Gup Angelo Onorati

Al momento Angelo Pittella si trova ai domiciliari  presso la sua abitazione di Lauria,  con l accusa di falso e abuso d ufficio