Bere vino prima di dormire fa bene? Attenzione, ecco cosa accade

Una ricerca canadese suggerisce che un bicchiere di vino rosso prima di dormire possa fare la differenza nel nostro peso, vediamo di che cosa si tratta.

Non crederete ai vostri occhi ma sembra proprio essere ufficiale: secondo l’Universitá di Alberta (e successivamente quella di Harvard) in Canada, bere un bicchiere di vino rosso alla sera prima di andare a letto potrebbe aiutare a perdere un po’ di peso. Il motivo di questa affermazione? Stando a questa scoperta, bere un bicchiere di vino rosso (o addirittura due!) alla sera sembrerebbe equivalere ad un’ora di esercizio fisico in palestra.

Bere vino rosso prima di dormire fa dimagrire: ecco i motivi 

 Siete sconvolti, vero? Il professore universitario Jason Dyck che ha gestito questo studio ha dichiarato che il resveratolo (un composto che si trova all’interno del vino rosso, simile ad un’enzima) agisce direttamente sulle cellule del grasso corporeo impedendo loro di divenire ancora più dense e quindi di fare prendere ulteriore peso a tutto il corpo. Inoltre, secondo questa particolare ricerca universitaria, uno o due bicchieri di vino prima di andare a dormire alla sera aiutano ad impedire un aumento di peso di ben il 70 percento.

Questo funziona solamente con il vino rosso e non con quello bianco in quanto quest’ultimo è trattato maggiormente e quindi perde parte delle sue componenti. Purtroppo questa regola vale solamente nelle ore serali: bere il vino rosso a pranzo ad esempio sembra non servire a prendere peso, quindi vi conviene metterlo da parte per la sera. Ovviamente bere uno o due bicchieri di vino rosso prima di andare a dormire non deve sostituire uno stile di vita equilibrato, un’alimentazione sana e attività fisica ma, se combinato a tutti questi fattori, può decisamente aiutare. Oltre ad aiutare a dimagrire il vino ha inoltre tantissime altre qualità che spesso si tende a sottovalutare, scopriamole assieme. 

Non solo per dimagrire: tutti i benefici di bere il vino

Forse non tutti sanno che bere il vino, ovviamente in maniera moderata senza esagerare e con le dovute precauzioni, fa bene all’organismo. Il vino infatti sembra aiutare a prevenire il benessere del nostro sistema cardiovascolare e ci fa vivere più a lungo: alcuni studi hanno infatti stimato che chi beve il vino regolarmente tende a vivere un po’ più a lungo.

I benefici del vino sul corpo sono da attribuire ai polifenoli contenuti al suo interno (soprattutto nei vini rossi invecchiati per tanto tempo) questi infatti hanno effetti antiossidanti e servono a prevenire l’invecchiamento dei tessuti del corpo, a combattere l’insorgenza del colesterolo cattivo, a controllare la glicemia ed i trigliceridi, a regolare i livelli di insulina ed aiutano a proteggere il nostro sistema cerebrovascolare.

Sembra inoltre che assumere il vino abbia degli effetti positivi anche sulle nostre ossa e possa aiutare a prevenire l’insorgere di malattie ad esse correlate come l’osteoporosi. Alcune ricerche non ancora confermate inoltre stanno ipotizzando che il vino rosso possa contribuire alla prevenzione di alcune malattie reumatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.