Antonio Lorenzon ha conquistato la vittoria dell’edizione numero 9 di Masterchef, una vittoria che ha sorpreso lo stesso provetto cuoco che è arrivato alla meta dopo aver seguito un percorso difficile fatto di sfide che gli hanno dato tante soddisfazioni ma anche qualche sconfitta. Antonio ha vinto grazie ad un menù sofisticato, anche se a convincere i giudici è stato il secondo piatto a base di pernice, dal sapore esclusivo. Il giovane ha ringraziato i giudici ma anche i suoi compagni di viaggio, e alla fine si è dichiarato al compagno tirando fuori un anello e chiedendogli di sposarlo: una scelta quella di Lorenzon che ha sorpreso davvero tutti.

Dopo aver celebrato il successo il provetto cuoco ha scelto il romanticismo, si è inginocchiato davanti al suo compagno, con cui convive già da tempo, e gli ha chiesto la mano: la commozione dei presenti è stata tanta e inaspettata e ha dato al momento già di per se speciale quel mood idilliaco che mancava al tanto seguito programma.

Masterchef 9, Antonio Lorenzon: “Questo deve essere un momento speciale non solo per me…”

Antonio Lorenzon ha accolto la vittoria di Masterchef 9 con entusiasmo, ha lottato molto per arrivare al traguardo ma non ci sarebbe riuscito senza il sostegno della persona speciale che è al suo fianco da tempo e che lo ha sempre sostenuto: “Veramente una cosa che mi riempie il cuore, il cuore è a mille, i progetti ci sono, dobbiamo solo andare avanti per quello che dobbiamo fare. Grazie a tutti, per essermi stati vicino, per l’amicizia, questa è una gloria che ho ricevuto e una persona che ha creduto in me e deve essere un momento speciale.” 

Il nono vincitore di Masterchef aveva preparato tutto: anello in tasca e discorso romantico tutto dedicato al compagno, una sorpresa preparata nei dettagli ma legata alla sua presunta vittoria: c’è da chiedersi solo se avrebbe tirato fuori l’anello anche in caso di sconfitta.