Barbara Palombelli, polemica social vs la giornalista: cosa è successo?

In queste ore i social si sono scatenati contro Barbara Palombelli, la rinomata giornalista attualmente arruolata a Rete 4 alla direzione di Forum e di Stasera Italia non ha esitato a dire la sua, durante la puntata del 20 Marzo, in collegamento con Giorgio Gori sindaco di Bergamo sui motivi che spiegherebbero il perchè ci sono tanti morti al nord rispetto ai contagiati del sud. La Palombelli ha detto una frase decisamente fuori luogo, visto l’emergenza sanitaria che il paese sta vivendo che ha suscitato le reazione del popolo social: “Il 90% dei morti è nelle regioni del nord. Cosa può esserci di diverso? Persone più ligie, che vanno tutte a lavorare? Come mai al settentrione c’è stata questa esplosione dei contagi?” La giornalista si è riferita proprio a Giorgio Gori che ha rincarato la dose sostenendo che al nord rispetto al sud molta gente va a lavorare e anche questo dato andrebbe limitato.

Barbara Palombelli razzista? La reazione dei social

Il popolo dei social ha immediatamente reagito alle affermazioni di Barbara Palombelli, in molti l’hanno accusata di razzismo e hanno pretese le scuse pubbliche dalla giornalista che per il momento non ha rilasciato nessuna dichiarazione o risposto a qualche tweet: “Pretendo le scuse da parte della Palombelli. Con le sue dichiarazioni ha offeso tutte le persone del sud e del centro Italia che vanno tutti i giorni a lavorare” ha scritto un followers. Intanto Giorgio Gori spera di vedere presto la luce in fondo al tunnel, per ora sta cercando di prendere tutti i provvedimenti necessari per affrontare l’emergenza Coronavirus:La lucina in fondo al tunnel speriamo che cominci a vedersi, per ora non si vede. A Bergamo abbiamo adottato misure di forte restrizione delle libertà personali e dei movimenti delle persone ormai da più di 10 giorni. Speriamo che cominci a vedersi qualche effetto di questa cosa che io ancora non vedo francamente.”