Un festeggiato, aveva deciso di organizzare, nel bel mezzo di un emergerenza, nella propria villa, a Castel del Monte, la sua festa di compleanno, invitando i suoi amici. Andando contro le restrizioni del decreto ministeriale per contenere il Coronavirus, i ragazzi incuranti hanno deciso di festeggiare allegramente.  La Polizia locale ha denunciato i 5 ragazzi fra i 18 ed i 20 anni, in quanto li ha beccati nel Parco Rose mentre aspettavano il padre del festeggiato che passasse a prenderli con la sua automobile. Le forze dell’ordine sono intervenute tempestivamente ma 2 dei ragazzi sono scappati a gambe elevate. Il festeggiato è stato rintracciato anche grazie alle foto su Instagram, era già conosciuto dalle forze dell’ordine in quanto aveva avuto dei precedenti per rapina. La gravità dei fatti è doppia – afferma il commissario di Polizia.