Fare colazione con un cappuccino caldo e fumante e con un invitante cornetto riprieno di crema, cioccolata o marmellata è senza ombra di dubbio un’esperienza di gusto deliziosa. Certo bisogna stare attenti non solo alle calorie ma anche alla salute dell’organismo. In proposito scegliere come alternativa il cornetto integrale fa davvero bene? La risposta che stupisce.

Il cornetto

Dal punto di vista nutrizionale purtroppo il cornetto non è proprio un alimento salutare perché contiene elevate quantità di zuccheri raffinati e di grassi. Un solo cornetto può addirittura fornire all’organismo 400 kcal per cui guai a consumarlo quando si segue un piano alimentare che prevede una dieta quotidiana ipocalorica volta alla riduzione del peso corporeo.

Un semplice cornetto non ripieno contiene poi elevati quantitativi di colesterolo. Ma queste problematiche di zuccheri e di grassi possono essere risolte scegliendo una versione integrale dell’alimento? Il cornetto integrale fa davvero bene?

Il cornetto integrale

Fare colazione con un cornetto integrale può aiutare a mantenere linea e salute? Il cornetto integrale fa davvero bene? La risposta che stupisce è no. Troppo spesso chi opta per il cornetto integrale a colazione è convinto di fare una scelta migliore e più sana rispetto al cornetto classico. Ciò che non si sa è che purtroppo la maggior parte dei cornetti integrali presentano ingredienti di base come la margarina, con farciture che utilizzano, al posto della marmellata, un preparato per il 92% a base di olio di palma, glucosio e zucchero, con soltanto l’8% di un ingrediente sano come il miele.

L’olio di palma

Abbiamo purtroppo citato l’olio di palma tra gli insospettabili ingredienti del cornetto integrale. L’olio di palma viene estratto dai frutti dell’albero omonimo e contiene alte quantità di acidi grassi saturi, molto pericolosi per la salute del cuore e delle arterie. L’olio di palma costa poco, è semi-solido e particolarmente adatto per preparare dolci. Quando però viene cotto a temperature superiori ai 200 °C , l’olio di palma sviluppa sostanze che, ad alte concentrazioni, diventano genotossiche. Questo significa che queste sostanze sono potenzialmente molto pericolose per la salute dell’organismo perché possono mutare il patrimonio genetico delle cellule. Parlando con maggiore chiarezza, l’olio di palma può sviluppare sostanze che possono aumentare il rischio dell’insorgenza di una patologia tumorale.

Alternative al cornetto integrale per la colazione

Ora che abbiamo capito che il cornetto integrale non fa davvero bene come si crede, possiamo fornirvi qualche indicazione in merito a scelte alternative a questo alimento per la vostra colazione.

Se volete mantenere la linea ma anche la salute, a colazione sarà meglio mangiare una fetta di pane con un cucchiaio di marmellata senza zucchero o con un cucchiaio di miele. Talvolta potrete sostituire il pane con un frutto fresco di stagione o con una spremuta di arance.