Mangiare mango con la buccia: fa bene o male? Ecco la verità

Il mango è un frutto tropicale molto diffuso anche in Italia, che può essere usato anche per la preparazione di bevande analcoliche. Ma il frutto di per sé può dare problemi quando gustato non privato della pelle? Mangiare mango con la buccia: fa bene o male? Ecco la verità.

La buccia della frutta

Quella della buccia della frutta se commestibile o meno, è una realtà molto spesso oggetto di dibattiti in campo nutrizionale e in termini di sicurezza alimentare. Esistono alcuni frutti che devono necessariamente essere consumati sbucciati mentre altri si possono mangiare anche con la buccia. Le mele e le pere possono essere ad esempio mangiate con la buccia mentre le banane e le arance si consumano sbucciate.

Se estendiamo il discorso ai frutti tropicali, le regole sono le stesse quindi ci saranno frutti che si possono consumare con la buccia e altri per cui dovremo privarla prima del consumo. Il mango in questo caso come si comporta? Può essere mangiato con la buccia? Mangiare mango con la buccia fa bene o male?

Mangiare mango con la buccia fa dimagrire

Mangiare mango con la buccia: fa bene o male? Ecco la verità sull’argomento. Per quanto non sia molto saporita poiché dotata anche di una piccola peluria non molto gradevole al consumo, mangiare mango con la buccia fa bene e aiuta a dimagrire.

La buccia del mango contiene infatti sostanze capaci di contrastare il deposito di cellule adipose nell’organismo, fitonutrienti che inibiscono la formazione del grasso corporeo. Mangiare mango con la buccia aiuta a bruciare i grassi in eccesso e di conseguenza favorisce la perdita di peso corporeo e la riduzione dei centimetri dal girovita, dalle cosce e dai glutei.

La buccia del mango non aiuta soltanto la perdita di peso: scopriamo qualcosa in più sul mangiare mango con la buccia.

Mangiare mango con la buccia: gli altri benefici

Abbiamo capito che mangiare mango con la buccia fa bene e fa dimagrire. Ma la buccia del mango se consumata apporta all’organismo anche altri benefici? Sì. La buccia del mango è la parte del frutto più ricca di vitamine quindi mangiarla ha effetti benefici sulla pelle e contrasta la formazione dei pericolosi radicali liberi, i maggiori responsabili dell’invecchiamento cellulare, cutaneo e della comparsa di patologie tumorali.

La buccia del mango è ricca di importanti sali minerali come il magnesio e lo zinco. Lo zinco è antivirale ed efficace contro il raffreddore, il magnesio aiuta l’equilibrio del sistema nervoso, la coagulazione del sangue, il metabolismo dei lipidi, delle proteine, dei glucidi e la produzione di energia. Il magnesio regola il ritmo cardiaco, ha azione vasodilatatrice, aiuta la salute delle ossa.

Come mangiare il mango con la buccia

Possiamo consumare il nostro mango con la buccia innanzitutto lavandolo per bene sotto acqua fredda quindi addentando semplicemente il frutto intero. Possiamo anche tagliare la buccia a pezzi e farla bollire in acqua calda per preparare una tisana.

Possiamo in alternativa inserire gli stessi pezzetti di buccia tagliata in una macedonia di frutta mista o aggiungerli allo yogurt.