Il ketchup: ecco gli ingredienti che danneggiano la salute!

Il ketchup è una salsa di origine estera integrata da decenni nella cultura italiana, soprattutto per quanto riguarda il fast food. Ma questa salsa nasconde dei pericoli. Il ketchup: ecco gli ingredienti che danneggiano la salute!

Il ketchup

Il ketchup è una salsa tipicamente utilizzata come condimento per patatine fritte, hot dog, hamburger e cibo di tipo fast food o finger food. La salsa è a base di pomodori mescolati a sale, zucchero, aceto e spezie. In caso di produzione su scala industriale, per il mercato della grande distribuzione alimentare, al ketchup vengono aggiunti addensanti, regolatori di acidità e conservanti, tutti additivi ai fini della sua lunga conservazione e del maggior gusto.

Questi ultimi ingredienti citati ovviamente parlano da sé ed è abbastanza ovvio che danneggino la salute. Ma ce ne sono anche altri apparentemente insospettabili di essere colpevoli di problematiche per il nostro benessere.

I pomodori

Ebbene sì, gli insospettabili pomodori che potrebbero essere ritenuti quasi l’unico ingrediente salutare del ketchup, potrebbero invece danneggiare la salute. Per realizzare il ketchup le aziende alimentari usano un concentrato o un semiconcentrato di pomodoro dalla provenienza sconosciuta poiché non disciplinato dall’obbligo di specificazione in etichetta.

Questi semilavorati a base di pomodoro possono contenere residui di prodotti fitosanitari tossici per il consumatore.

L’amido di mais

L’amido di mais si può trovare tra gli ingredienti del ketchup. La sua funzione è quella di addensante del prodotto. In piccole dosi l’amido di mais non è pericolo per la salute ma può essere controindicato per i soggetti allergici. Dosi elevate di amido di mais possono provocare disturbi come diarrea, vomito e coliche, legati alla presenza di alcaloidi vegetali nel mais.

Se poi l’amido di mais è modificato tramite trattamenti chimico-fisici, alza il contenuto calorico del ketchup diminuendone il valore nutritivo in termini di vitamine, proteine e minerali.

Il conservante E211

Spesso tra gli ingredienti di una bottiglietta di ketchup industriale acquistata al supermercato possiamo osservare la dicitura:“Conservante: E211”. Di cosa si tratta esattamente? Il conservante E211 è il benzoato di sodio, che viene aggiunto per evitare lo sviluppo di muffa nel ketchup.

Se assunto in dosi eccessive il benzoato di sodio può essere tossico e scatenare reazioni allergiche nei soggetti predisposti oltre che irritare la mucosa gastrica.

Il glutammato monosodico

Tra gli esaltatori di sapidità utilizzati come ingredienti per la produzione di ketchup industriale troviamo il glutammato monosodico.

Questa sostanza può scatenare reazioni allergiche nei soggetti predisposti. Il glutammato monosodico contiene poi sodio e si sa che l’apporto di questo minerale nella dieta deve essere limitato. Un eccesso di sodio può infatti dare origini a disturbi di pressione alta e compromettere la circolazione causando danni al cuore.