La zucca si può mangiare con il diabete? La risposta della medicina

La zucca è un gustoso ortaggio autunnale che in cucina si utilizza soprattutto per arricchire i primi o realizzare delle deliziose e salutari vellutate. Ma la zucca si può mangiare con il diabete? La risposta della medicina.

La zucca

La zucca è ortaggio originario del Messico la cui coltivazione è da tempo diffusa in tutto il mondo e anche in Italia. La zucca si coltiva da agosto a febbraio è il suo ricco sapore viene ampiamente sfruttato tra i fornelli. La zucca in cucina si utilizza solitamente per arricchire prima come pasta e riso e può essere un ripieno leggero per i ravioli. Da preparare con la zucca sono poi ottime e nutrienti le vellutate.

Dal punto di vista nutrizionale la zucca è ricca di vitamine e di sali minerali. Ma la zucca si può mangiare con il diabete?

Zucca e diabete

La zucca si può mangiare con il diabete? La risposta della medicina è sì. La zucca è un ortaggio a basso contenuto di zuccheri, è in grado di bilanciare il sovrappeso e combattere il diabete. Mangiare la zucca ripara le cellule pancreatiche danneggiate dal diabete e regola i livelli glicemia del sangue.

Mangiare zucca aumenta inoltre la produzione di insulina nell’organismo. La zucca è dunque un alimento oltre modo favorevole e che deve essere inserito all’interno di un regime alimentare specifico per la dieta di un diabetico, questo certamente sempre secondo il consiglio di un medico specialista.

Una ricetta con la zucca per diabetici

La risposta della medicina ha chiarito i benefici della zucca per i diabetici. Vogliamo dunque darvi una ricetta utile per utilizzare l’ortaggio ai fini di realizzare una zuppa di zucca che può essere gustata anche da chi soffre di diabete. Per prepararla avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 750 grammi di zucca;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 500 ml. di brodo vegetale;
  • 1 radice di zenzero;
  • curry q.b
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Prendete la zucca, mettetela in una teglia coperta con carta da forno e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi facendola cuocere per 45 minuti. Trascorso il tempo fate raffreddare, tagliate a pezzi togliendo buccia e semi e riponete in un contenitore. In una padella versate l’olio, tagliate a fette la cipolla, l’aglio e lo zenzero e fate rosolare per 5 minuti a fiamma bassa. Aggiungere un pizzico di curry e di peperoncino e fate cuocere per 2 minuti. Unite la polpa di zucca e il brodo. Mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno quindi alzate la fiamma per portare a bollore. Raggiunta l’ebollizione abbassate la fiamma, mettete un coperchio e fate sobbollire per 20 minuti. Trascorso il tempo spegnete il fuco, fate raffreddare quindi versate nel frullatore e frullate la zuppa di zucca per renderla cremosa. Salate e servite.