Sinisa Mihajlovic sta lottando contro la leucemia, vediamo quali sono le sue condizioni di salute

Come sta Sinisa Mihajlović

Sinisa Mihajlovic sta combattendo contro la leucemia, notizia data lo scorso luglio. È rimasto alla guida del Bologna nonostante le sue difficoltà. A fine ottobre ha subito il trapianto di midollo.

I medici del policlinico Sant’Orsola di Bologna seguono il suo stato di salute. In conferenza stampa si è più volte emozionato. Ha voluto ringraziare pubblicamente sua moglie e i suoi figli che gli sono stati molto vicini in questo momento. Secondo i medici ci si trova in una fase precoce per poter dare delle risposte certe.

Occorre dare tempo al trapianto e capire l’evoluzione dell’ex calciatore. Nonostante un carattere molto forte si è affidato alle cure dei medici e ha espressamente detto che il coraggio serve ma sono necessarie anche le cure mediche. Nella sua lunga carriera ha battuto tanti avversari e ora continua la sua sfida contro la malattia.

Il sostegno della famiglia e del mondo del calcio

La solidarietà da parte del mondo del calcio e dello spettacolo è stata davvero tanta. La sua storia calcistica lo fa ricordare per la bravura e i tanti anni di sport che lo hanno portato ad essere uno dei nomi più famosi in questo settore.

Ora avverte il bisogno della sua casa e come è accaduto appena uscito dall’ospedale, sua moglie ha postato una foto dove lo abbraccia. I valori della famiglia sono per loro importanti e sono gli stessi che hanno trasmesso ai loro figli. Insieme hanno avuto 5 bambini, le ragazze somigliano molto alla madre e ne hanno preso tutta la bellezza.

Sinita Mihajlovic continua a lottare e, nonostante la malattia la sua panchina non è mai rimasta vuota. Vive con la sua famiglia a Roma, per le cure si sposta Bologna dove i medici sono fiduciosi sull’intervento che ha subito.