Ricetta lingue di gatto: ingredienti, preparazione e consigli

Le lingue di gatto sono dei biscotti molto sottili e dalla forma allungata, sono proprio queste caratteristiche che hanno dato il nome a questi biscotti.

Le lingue di gatto sono un grande classico della pasticceria e sono molto versatili, ad esempio si possono gustare con una tazza di tè o una cioccolata calda, ma sono anche ottimi come accompagnamento per dolci al cucchiaio, gelati e semifreddi.

Preparare questi biscotti è molto semplice e richiede poco tempo, inoltre, sono un modo alternativo per utilizzare albumi avanzati.

Lingue di gatto – Ingredienti

Con i seguenti ingredienti verranno circa 40 lingue di gatto, poi dipende molto dalla loro grandezza.

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro morbido
  • 100 g di zucchero a velo
  • 100 g di albumi
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Lingue di gatto – Preparazione e consigli utili

In una ciotola riunite il burro morbido, lo zucchero a velo e la vaniglia. Mescolateli con una frusta o con uno sbattitore elettrico a bassa velocità, per ottenere una crema omogenea.

Aggiungete metà degli albumi nei quali avrete stemperato il sale e amalgamateli al composto.

Unite metà della farina e mescolate con cura per amalgamare. Procedete in questo modo aggiungendo la metà di albumi e la farina restanti.

Trasferite il composto in una sac-à-poche con bocchetta liscia da 10 mm. Fate riposare 10 minuti in frigorifero e preriscaldate il forno a 200°. Dressate il composto su più teglie rivestite di carta forno, formando dei bastoncini di una lunghezza di 5-6 cm che dovranno essere ben distanziati in quanto le lingue di gatto in cottura si abbasseranno e allargheranno notevolmente.

Cuocetele per circa 10-12 minuti, quando saranno dorate ai lati sono pronte. Sfornatele, fatele intiepidire un paio di minuti sul piano di lavoro e staccatele dalla carta forno aiutandovi con una spatola. Le lingue di gatto sono pronte.