Oggi vi proponiamo un grande classico della cucina italiana, le polpette al sugo, da sempre preparate dalle nonne, dalle mamme, specialmente per il pranzo della domenica, ma non solo. Un secondo piatto nel cuore di tutti, buonissime, morbide, amate da adulti e bambini.

Polpette al sugo – Ingredienti

  • Manzo (carne macinata) 220 g
  • Salsiccia 165 g
  • Pane raffermo mollica 30 g
  • Parmigiano Reggiano DOP grattugiato 25 g
  • Uova 1
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Origano secco 1 pizzico
  • Noce moscata grattugiata 1 pizzico
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Per il sugo:

  • Passata di pomodoro 350 g
  • Acqua 50 g
  • Sale fino 5 g
  • Origano secco q.b.
  • Pepe nero q.b.

Polpette al sugo – Preparazione

Per preparare le polpette al sugo iniziate con l’impasto: tagliate la mollica in pezzi e versatela in un mixer dotato di lame e tritate il tutto fin quando la mollica non sarà ridotta in briciole.

Tenete da parte la mollica e eliminate lo spago dalle salsicce, incidetele delicatamente nel senso della lunghezza e infine privatele del budello. Con la lama di un coltello o con una forchetta schiacciate la carne, dopodiché versatela in un recipiente insieme alla carne trita. Poi aggiungete l’origano, un pizzico di noce moscata grattugiata ed il prezzemolo tritato.

Infine il Parmigiano grattugiato e la mollica che avete tritato precedentemente insieme all’uovo e impastate il tutto con le mani, aggiustando di sale e di pepe e mescolando fin quando non avrete ottenuto un composto omogeneo.

Con l’impasto ottenuto andate a formare le polpette. Non appena tutte le polpette saranno pronte, fate scaldare l’olio in una pentola antiaderente e, quando l’olio sarà ben caldo, adagiate le polpette, lasciandole cuocere da entrambe i lati per un paio di minuti.

Versate la polpa di pomodoro, versate l’acqua, aggiustate di sale, aromatizzate con pepe e proseguite la cottura abbassando la fiamma per 15-20 minuti. Una volta pronte, aromatizzate con origano secco e potrete gustare le vostre polpette al sugo ancora calde.

Polpette al sugo – Consigli utili

Potete conservare le polpette al sugo in frigorifero coperte con la pellicola trasparente per 2-3 giorni. Potete anche congelarle sia cotte che crude.

Se preferite delle polpette più saporite aggiungete un po’ di Pecorino stagionato all’impasto.