Ricetta polpo prezzemolato: ingredienti, preparazione e consigli

Il polpo prezzemolato è un gustoso antipasto tipico della cucina mediterranea. Condito con limone, prezzemolo e olio, questo piatto è ottimo accompagnato con un contorno di patate o olive taggiasche. Il segreto della buona riuscita di questo piatto è dovuta alla giusta cottura e alla freschezza del polpo che deve avere una colorazione molto viva e intensa in tutte le sue sfumature.

Polpo prezzemolato – Ingredienti

  • Polpo 1 kg
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Aglio 1 spicchio
  • Alloro 2 foglie
  • Pepe nero in grani 6
  • Sale fino 4 g

Per condire:

  • Prezzemolo 10 g
  • Succo di limone 10 g
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Pepe nero 1 pizzico
  • Sale fino 1 pizzico

Polpo prezzemolato – Preparazione

Per preparare il polpo prezzemolato iniziate sciacquandolo sotto acqua corrente, mettetelo su un tagliere e con un coltello incidete la sacca all’altezza degli occhi per eliminarli, poi rimuovete anche il becco.

Se il polpo è fresco, per intenerire le carni, battetelo con un martelletto o un batticarne.

Sciacquate nuovamente il polpo sotto acqua corrente fredda  ed estraete le interiora dalla sacca lavandola poi accuratamente all’interno. Sbucciate la carota con un pelaverdure, poi tagliatela a pezzetti grossolani.

Fate la stessa cosa con la costa di sedano. Ponete sul fuoco una pentola capiente con l’acqua; versate la carota pulita e ridotta a pezzi, la costa di sedano sempre in pezzi, lo spicchio d’aglio in camicia, le foglie di alloro e aggiungete il pepe e il sale. Quando l’acqua avrà sfiorato il bollore, per arricciare le punte dei tentacoli del polpo immergeteli più volte nell’acqua bollente.

Infine immergete completamente il polpo nella pentola e fate cuocere a fuoco molto basso per 40-45 minuti, coprendo con un coperchio. Mentre cuoce, con una schiumarola potete eliminare dall’acqua di cottura i residui e la schiuma che si creano in superficie. Al termine della cottura lasciate intiepidire il polpo nella stessa acqua in modo che risulti morbido. Poi trasferitelo sul tagliere: con un coltello separate la testa dai tentacoli e divideteli a metà.

Tagliate i tentacoli a pezzetti di circa 1 cm. Riducete a pezzetti anche la testa e versate tutto in una ciotola. Passate al condimento: spremete il limone per ricavare 10 g di succo, poi lavate, tamponate e tritate finemente il ciuffo di prezzemolo e servite il vostro polpo prezzemolato.

Polpo prezzemolato – Consigli utili

Potete conservare l’insalata di polpo prezzemolata per 1-2 giorni in frigo, chiusa in un contenitore ermetico.