Ricetta sorbetto alle nocciole: ingredienti, preparazione e consigli

Con l’arrivo dell’estate la voglia di mangiare qualcosa di rinfrescante è allettante. Ciò che vi proponiamo oggi è il sorbetto, ma non il classico sorbetto al limone, vi proponiamo una versione più particolare, il sorbetto alla nocciola. Un ottimo fine pasto, ma adatto anche come merenda o spuntino. Vediamo come si prepara.

Sorbetto alle nocciole – Ingredienti

Ingredienti per 600 g di sorbetto

  • Nocciole intere spellate 150 g
  • Acqua 200 g

Per lo sciroppo:

  • Zucchero 200 g
  • Acqua 150 g

Per guarnire:

  • Granella di nocciole q.b.

Sorbetto alle nocciole – Preparazione

Per realizzare il sorbetto alle nocciole, per prima cosa verificate se il cestello della gelatiera necessita di essere refrigerato, in tal caso dovrà essere riposto in freezer almeno per una notte. A questo punto preparate lo sciroppo: versate in un pentolino 150 g di acqua e i 200 g di zucchero e portateli a bollore in modo che lo zucchero si sciolga completamente, poi spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Distribuite le nocciole su una leccarda e fatele tostare nel forno statico preriscaldato a 170° per circa 7-8 minuti; in alternativa, potete tostarle in padella per 5 minuti. In entrambi i casi fate molta attenzione a non farle bruciare.

Una volta tostate lasciate intiepidirle; trasferite le nocciole in un mixer e tritatele grossolanamente. Poi versate all’interno del mixer gli altri 200 g di acqua e continuate a frullare fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferite la crema di nocciole ottenuta in un contenitore alto e stretto, unite lo sciroppo che avevate lasciato raffreddare e frullate con un mixer ad immersione per amalgamare bene il tutto. A questo punto coprite il contenitore con la pellicola trasparente e mettete il composto in freezer a raffreddare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, versate il composto ben freddo nella gelatiera e azionatela fino a raggiungere la consistenza desiderata ; ci vorrà circa un’ora ma il tempo può variare a seconda del modello di gelatiera utilizzato. Trasferite il sorbetto in un bicchiere da dessert e guarnite con granella di nocciole, dopodiché il vostro delizioso sorbetto alle nocciole è pronto per essere servito.

Sorbetto alle nocciole – Consigli utili

Il sorbetto di nocciole si può conservare in freezer per circa un mese.

Se non avete la gelatiera, potete procedere in questo modo: versate il composto in una ciotola capiente e mettetela in freezer, poi ogni 2 ore tiratela fuori e mescolate brevemente con una frusta. Ripetete l’operazione fino a raggiungere la consistenza desiderata.