Sabrina Impacciatore – Età – vita privata – Qualche curiosità

Sabrina Impacciatore è nata a Roma il 29 marzo del 1968 sotto il segno dell’Ariete. E’ una nota attrice italiana che ha preso parte a numerosi film nel corso della sua carriera. Sabrina ha sempre voluto fare l’attrice, sin dai tempi degli studi, quando si impegnava giorno dopo giorno all’Actors Studio di New York e prendendo parte a numerosi corsi a Roma, dopo aver conseguito la maturità scientifica.

Poi fu scoperta da Gianni Boncompagni che, dopo averla inserita nel programma Domenica In come ragazza pon-pon e poi a Non è la Rai, la volle al suo fianco nella conduzione di Macao. Nel 1999, poi, sbarcò nel grande schermo grazie al film Compagno.

Grazie ai tanti anni di studio le è stato possibile recitare nei ruoli più disparati, dal comico al drammatico, senza mai apparire fuori posto.

Sabrina Impacciatore – Vita privata

Sabrina Impacciatore non si è mai sposata e non ha avuto figli, anche se una donna molto riservata riguardo la sua vita privata, è rimasta sempre lontana dai riflettori. Ciò che si sa grazie ad alcune interviste rilasciate da Sabrina, è che quando aveva appena 20 anni ha sofferto molto a causa della morte prematura del suo fidanzato di allora a causa di un incidente stradale.

Durante un’intervista ha raccontato anche di aver subito numerose violenze domestiche da parte di un suo ex fidanzato, con cui sarebbe finita qualche tempo dopo.

Sabrina Impacciatore – Qualche curiosità

Oltre alla recitazione Sabrina è appassionata di collezionismo, in particolare di oggetti vintage, pupazzi e oggetti fiabeschi. L’attrice ha più volte raccontato che quando aveva 15 anni voleva rifarsi il naso a causa di una gobbetta che proprio non le piaceva, ma quando ha compiuto la maggiore età, ha abbandonato l’idea dell’intervento. Le piace la musica e tra i suoi artisti preferiti c’è Tiziano Ferro.