L’insalata di fagioli alla romana è un contorno rustico e sostanzioso, saporito e molto veloce da realizzare specialmente se utilizzate i fagioli borlotti già lessati, i precotti per intenderci. Il condimento per i fagioli è costituito da una salsina composta da olio extravergine di oliva, acciughe tritate, aglio, timo, pepe e cipolla aromatizzata nell’aceto di vino rosso.

Insalata di fagioli alla romana – Ingredienti

  • Fagioli borlotti precotti lattina 1
  • Fagioli cannellini precotti lattina 1
  • Acciughe (alici) filetti sott’olio 8
  • Timo 3 rametti
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolle rosse di Tropea 1
  • Aceto di vino rosso 1 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 6 cucchiai
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Insalata di fagioli alla romana – Preparazione

Versate i fagioli assieme alla propria acqua di conserva in un colino, poi sciacquateli velocemente sotto l’acqua corrente e fateli scolare per bene. Sbucciate e tagliate a fettine sottili la cipolla di Tropea, quindi ponetela in una ciotola con un bicchiere di aceto di vino ricoprendola poi con dell’acqua fredda; lasciatela a mollo così per circa mezz’ora, dopodiché scolatela.

Nel frattempo sbucciate l’aglio e poi tritate finemente e mettete da parte. Passate alle acciughe, disponetele sul tagliere sminuzzate anche queste finemente e poi versate in una ciotolina insieme all’olio e all’aglio tritato un cucchiaio di aceto, il sale e il pepe macinato e le foglioline di timo. Emulsionate il tutto con una forchetta per amalgamare gli ingredienti.

Versate i fagioli in una ciotola, aggiungete la cipolla di Tropea e la salsa ottenuta precedentemente; mescolate il tutto e servite, spolverizzando sui piatti di portata del pepe macinato fresco e delle foglioline di timo.

Insalata di fagioli alla romana – Consigli utili

Se al posto dei fagioli in scatola volete utilizzare dei fagioli freschi da sgranare, comprate circa 1,2 kg di baccelli sodi e privi di macchie. In alternativa potete utilizzare circa 350 gr di fagioli secchi, che dovrete tenere in ammollo in acqua fredda tutta la notte.