Lucrezia Lante della Rovere – Conosciamo meglio l’attrice dal sangue blu – Biografia – Vita privata

Lucrezia Lante della Rovere è una nota attrice italiana, figlia di Alessandro dei duchi Lante della Rovere e della stilista e di Marina Ripa di Meana, scrittrice scomparsa nel 2018.

Lucrezia Lante della Rovere è nata a Roma il 19 luglio del 1966, nelle sue vene scorre sangue blu, è membro della famiglia ducale romana dei Lante Montefeltro della Rovere, che vanta tra i tanti il papa Giulio II.

Sin da subito, Lucrezia capisce che vuole dedicarsi al mondo dello spettacolo. A 15 anni intraprende la carriera da modella, a 19 anni gira il film di Mario Monicelli Speriamo che sia femmina.

Parallelamente lavora al cinema e in televisione: accanto ai film Storia di ragazzi e di ragazze di Pupi Avati, La carbonara di Luigi Magni, Viola di mare di Donatella Maiorca è tra le protagoniste delle fiction di successo Orgoglio, Donna detective, Tutti pazzi per amore e La dama velata.

Nel 2012 ha partecipato allo show di Rai Uno Ballando con le stelle, in coppia con il ballerino Simone Di Pasquale.

Lucrezia Lante della Rovere – Vita privata

Della sua vita privata si sa molto. Lucrezia Lante della Rovere ha avuto tanti flirt e relazioni importanti. All’età di vent’anni ha vissuto un’intensa storia con Giovanni Malagò, imprenditore e presidente del CONI, più grande di lei di otto anni, che l’ha resa madre nel 1988 di due figlie gemelle, Ludovica e Vittoria.

A seguire la relazione durata sette anni con l’attore e produttore Luca Barbareschi. Poi si è legata al regista Gianpaolo Tescari, con il quale si è lasciata dopo cinque anni per via della troppa differenza d’età.

Lucrezia Lante della Rovera è stata anche la compagna del pittore Marco Tirelli e del giornalista Emiliano Liuzzi, deceduto all’età di quarantasei anni. Secondo i rumors, attualmente Lucrezia Lante della Rovere sarebbe di nuovo innamorata anche se non è ancora noto il nome dell’uomo.