Olga Karlatos – Chi è l’attrice di “Mani di velluto” – Biografia – Carriera

Olga Karlatos, pseudonimo di Olga Vlassopulo è nata ad Atene il 20 aprile del 1947, è una ex attrice greca. È nota in Italia per aver preso parte ad alcuni film come Amici miei, Keoma, Diamanti sporchi di sangue, Riavanti… Marsch!, Il giocattolo e Zombi 2, Mani di velluto.

Olga Karlatos – Biografia e carriera

Olga Karlatos e Gregory Peck nel 1983 sul set del film TV Scarlatto e nero
Nota per la bellezza dei suoi occhi, in Zombi 2 la scena del suo occhio perforato da una scheggia di legno è diventata una delle immagini simbolo del cinema horror italiano.

Tra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta ha avuto anche una breve carriera di cantante, incidendo un EP e alcuni 45 giri in francese e italiano, compresa la sigla dello sceneggiato Eneide di cui fu protagonista nei panni di Didone, la leggendaria regina di Cartagine. Nel 1975 prende parte al film Amici miei, diretto da Mario Monicelli, in cui interpreta Donatella, moglie infelice del chirurgo Sassaroli, che lascia per l’architetto Melandri.

Nel corso degli anni ottanta ha interpretato una piccola parte nel capolavoro di Sergio Leone C’era una volta in America, ha partecipato al film di Mauro Bolognini La storia vera della signora dalle camelie, con Isabelle Huppert, e al film musical Purple Rain, con Prince, in cui interpreta la madre del cantante.

Ha abbandonato le scene nei primi anni novanta. Nel 2007, all’età di sessant’anni, si è laureata in Legge all’Università del Kent e due anni dopo è divenuta membro dell’Associazione Avvocati delle Bermuda dove si era trasferita con il marito, il produttore e regista americano Arthur Rankin Jr. con cui era sposata dal 1983 dopo la separazione dal regista connazionale Nikos Papatakis.