Come ringiovanire il viso con i consigli della nonna: i migliori sono questi

Le rughe non piacciono a nessuno. Sebbene siano un fattore naturale e dovuto anche al nostro patrimonio genetico, tutti noi cerchiamo di combattere il più evidente segno del passare degli anni. Insomma, la domanda è sempre la stessa: come combattere le rughe? Ma soprattutto, è possibile attenuare le rughe? Beh, sicuramente non è semplice contrastarle, ma in realtà è bene sapere che la causa è spesso dovuta al nostro stile di vita, e che esistono moltissimi rimedi naturali per combatterle. Vediamo i migliori!

I rimedi della nonna per ringiovanire il viso

Esistono tantissimi modi per eliminare e contrastare le rughe, da prodotti o rimedi fai da te all’alimentazione, che può influire sulla nostra pelle. Scopriamo insieme tutti i migliori rimedi naturali antirughe. Vediamo qualche rimedio naturale contro le rughe.

• Olio di oliva. Provate a massaggiare la pelle con olio di oliva, ricco di vitamine E e A. In questo modo manterrete la vostra pelle in salute, favorendo la rigenerazione delle cellule. Provate anche a miscelare l’olio con qualche goccia di miele.

• Aloe vera. Questa pianta contiene l’acido malico, che mantiene la pelle elastica. Procuratevi il gel di Aloe vera antirughe e applicatelo sulla pelle per circa 20 minuti.

  • Olio di baobab. Viene estratto dal seme del baobab e si tratta di un prodotto che contiene numerose vitamine liposolubili, in grado di nutrire la pelle e mantenerla in salute.
  • Olio di argan. Si tratta di un potente antirughe naturale, in grado di bloccare la formazione di radicali liberi.
  • Contrastare le rughe con l’alimentazione Alla base della bellezza e della salute della nostra pelle c’è l’alimentazione. Per dare al nostro corpo un apporto corretto di vitamine, è necessario consumare molta frutta e verdura di stagione, che conferisce al nostro organismo minerali, acqua, antiossidanti e altri importanti elementi, come Omega 3 e Omega 6. Ma quali alimenti scegliere? Se volete vitamine, potete optare per agrumi, ma anche ananas e fragole, due frutti ricchi di vitamine A e E. Tutta la frutta di colore viola, invece, come ad esempio l’uva, è ricca di quercitina, che com’è risaputo ha una potente azione antiossidante. Omega 3 e Omega 6 invece si trovano in kiwi, mirtilli oppure nella frutta secca, ma ance nelle olive.

Altri cibi antirughe? Il pesce, gli spinaci, le verdure verdi in generale, le banane, i pomodori, lo zenzero e… l’acqua! Berne molta, infatti, permette alla pelle di restare idratata, evitando che si secchi e che si formino eventuali rughe. Come combattere le rughe? Eliminando cattive abitudini Oltre agli accorgimenti che possiamo adottare per contrastare le zampe di gallina e riportare in salute la nostra pelle, esistono una serie di cattive abitudini, vizi e quant’altro che possono acuire il problema. Vediamo insieme quali sono i più importanti:

• Il fumo. Non solo i polmoni, ma anche la pelle è fra le vittime preferite del fumo.

• Il cibo spazzatura (ma anche gli zuccheri, i fritti, la carne e i latticini).

• Esposizione eccessiva alla luce solare.

• Stress e ansia. Lo stress cronico accelera l’invecchiamento della pelle e favorisce la formazione di rughe.

• Scarsa qualità del sonno.