Figlio del famoso regista italiano Vittorio De Sica, Christian De Sica nasce a Roma nel 1951. Grazie all’aiuto del padre, Christian riesce ad inseririsi nel mondo del cinema, dove diventa famoso per via delle sue innate doti attoriali.

Christian De Sica – Vita privata

Il famoso attore è sposato con la sorella minore dell’amico d’infanzia Carlo Verdone, Silvia Verdone, dal loro matrimonio sono nati due figli: Brando e Maria Rosa. Prima di conoscere la sua attuale moglie, Christian è stato fidanzato con la famosissima attrice Isabella Rossellini.

Christian De Sica – Cinema e carriera

Nel 1970 si iscrive alla facoltà di lettere, ma il suo vero obiettivo è quello di recitare a tempo pieno: così sceglie di non concludere gli studi e seguire invece le orme paterne, intraprendendo la carriera di attore. Nel corso degli anni Christian De Sica è diventato un personaggio di spicco, partecipando a tantissimi film e consolidando la sua fama grazie alla fortunatissima serie dei “cinepanettoni”. Ma nella sua carriera Christian non ha solo ricoperto il ruolo di attore: ha diretto anche alcuni film, riscuotendo un discreto successo.

Nel 1990 dirige il suo primo film, Faccione, grazie al quale ottiene una candidatura al David di Donatello come miglior regista esordiente. Nel 1991, poi, dirige Il conte Max, film il cui intento è quello di omaggiare la figura del padre, Vittorio De Sica.

Quindi, attore e regista, ma anche sceneggiatore, cantante e showman: Christian De Sica è un artista a trecentosessanta gradi che nella sua vita ha sempre lavorato duro per raggiungere i suoi obiettivi. Ora è un acclamato attore italiano che ha fatto del mondo del cinema la sua casa.