Diventato ormai strumento indispensabile per la nostra quotidianità, il computer è utilizzatissimo e per questo si dovrebbe pulire regolarmente. La tastiera è un ricettacolo di germi, batteri e sporcizia. Tra i tasti si nasconde ogni tipo di sporco e per questo è doveroso igienizzarla con attenzione. Come? Di seguito, tutti i trucchi per pulire la tastiera e renderla splendente, senza rovinarla.

Come pulire la tastiera con l’aria compressa?

Un metodo efficace è l’uso di aria compressa. Tramite la bomboletta apposita saranno necessarie due o al massimo tre spruzzate sui tasti per spazzare via lo sporco. In un soffio, la tastiera sarà come nuova.

Come pulire la tastiera con il sapone?

Se non avete a portata di mano lo spray, allora potete utilizzare un panno in micro fibra inumidito con poca acqua e sapone come quello di Marsiglia oppure un detergente per le superfici, ma ne va messo pochissimo. Prima di passare il panno di micro fibra, rovesciate la tastiera e colpitela delicatamente per far sollevare la polvere. Poi, passate il panno umido con acqua e sapone su tutti i tasti per eliminare i residui di sporco. Qualora lo sporco dovesse essere ostinato, potreste usare uno spazzolino da denti e poi raccogliere lo sporco con il panno umido.

Eliminare la polvere sulla tastiera

L’asciugacapelli è un ottimo alleato per allontanare ed eliminare velocemente la polvere dal vostro PC. La raccomandazione principale è quella di utilizzare un getto freddo per evitare di danneggiare Computer e tastiera. Una volta passato il Phone, lucidate con un panno morbido. Con qualche piccolo accorgimento quotidiano, le impurità spariranno.