Ricetta tortillas di mais: ingredienti, preparazione e consigli

La ricetta che vi proponiamo stasera è ottima se avete amici a casa, per un aperitivo, per una merenda sfiziosa, oggi andremo a vedere come si preparano le tortillas di mais. Croccanti e sottili sfoglie di mais fritte ideali da servire come antipasto o aperitivo. Le tortilla chips sono diffuse in centro e sud America, spesso accompagnate da salse a base di pomodoro come la salsa di pomodori alla messicana.

Tortillas di mais – Ingredienti

  • Farina di mais giallo precotta (per tortillas) 250 g
  • Acqua tiepida 250 g
  • Sale fino q.b.

Per friggere:

  • Olio di semi di arachide 300 g

Tortillas di mais – Preparazione

Per preparare le tortillas, cominciate con l’impasto: in una ciotola capiente versate la farina di mais, impastate aggiungendo l’acqua e lavorate il composto con le mani.

Dovrete ottenere un impasto omogeneo e compatto; trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo ricavando una palla liscia. Copritelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare per circa 30 minuti. Dividetelo poi in sei parti uguali e arrotondate ognuna formando delle palline di pasta.

Posizionate ogni pallina tra due fogli di carta forno, appiattitela leggermente con le mani; poi adagiateci un altro foglio di carta forno e stendetela con un mattarello fino ad ottenere un disco molto sottile.

Con l’aiuto di un anello di 18 cm di diametro coppate la sfoglia di pasta; per questa operazione potete utilizzare anche un coperchio e una rotella per pasta, oppure l’apposita pressa per tortillas.

Recuperate i ritagli di pasta, che potranno essere rimpastati per la creazione di nuove tortillas, e procedete in questo modo fino a terminare l’impasto. Tagliate ogni tortilla a metà poi in quarti e dividete ulteriormente a metà i quarti ottenuti ricavando alla fine per ciascuna tortilla 8 spicchi.

Friggete pochi spicchi di mais alla volta in abbondante olio di semi avendo cura di mantenere la temperatura dell’olio a 180 °. Dopo circa due minuti di cottura, rigirateli con l’aiuto di una pinza o di una schiumarola e continuate la frittura ancora per pochi secondi. Scolate le tortillas con una schiumarola e lasciatele asciugare su carta assorbente per fritti, quindi impiattatele salandole leggermente in superficie.

Tortillas di mais – Consigli utili

Potete conservare le tortillas già fritte per 2-3 giorni al riparo dall’umidità. Le tortillas sono uno snack delizioso se accompagnato da salse tipiche sudamericane o servite anche con una coppetta di panna acida.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News