I gatti amano correre per casa e giocare senza sosta. Alternano tutto a delle grandi dormite che li rendono ancora più affascinanti. Questo particolare felino ama stare da solo ma anche in compagnia e ad un primo sguardo sembra molto difficile da avvicinare.

Se i gatti non smettono di correre però potrebbe esserci un motivo preoccupante. Non si tratta infatti delle scorribande in piena notte, ma di una vera e propria patologia che dovrebbe spingerci a chiamare subito il veterinario. Correre senza sosta, saltare senza controllo sono i primi campanelli d’allarme da non sottovalutare.

Il gatto che non smette di correre potrebbe avere una patologia

Un gatto trova sempre il modo di rilassarsi: ecco perchè dorme per tante ore di seguito. Se invece non smette di correre e saltare potrebbe avere un problema fisico. Per esempio le pulci. Parassiti che tutti noi conosciamo e che forse sottovalutiamo spesso, ma che possono svelare la causa dell’irrequietezza nel gatto.

Le pulci infatti provocano una sofferenza aguta nel felino e se non debellate possono diventare pericolose per la sua salute. Per riuscire a superare il dolore, l’animale cerca di distrarsi in tutti i modi e comunica il proprio disagio nella speranza che l’amico a due zampe possa capire che c’è qualcosa che non va.

La presenza di pulci però non è l’unica causa che ci può spiegare perchè i gatti corrono senza sosta. L’animale potrebbe soffrire infatti di iperestesia felina, una patologia neurologica molto grave. In questo caso, il gatto si sente sotto minaccia continua e cerca di trovare un posto sicuro. Sfugge da un nemico immaginario e per questo correre per la casa.