Con uova e un pizzico di fantasia si può creare ogni volta una frittata diversa, oggi vi proponiamo la ricetta della frittata con i funghi. Noi oggi come tipologia di funghi andremo ad utilizzare i finferli, detti anche gallinacci, sono dei funghi particolarmente profumati con cui si può preparare un delizioso risotto, per esempio, ma in questo caso li abbiamo resi protagonisti di un secondo piatto vegetariano, perfetto per l’autunno. Una ricetta semplice e appetitosa che potrete anche servire per l’aperitivo insieme a un bicchiere di vino rosso per iniziare una cena in compagnia.

Frittata con i funghi – Ingredienti

Ingredienti per una padella di 22 cm

  • Uova 5
  • Funghi finferli (gallinacci) 500 g
  • Grana Padano DOP (da grattugiare) 50 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Frittata con i funghi – Preparazione

Per preparare la frittata con i funghi, per prima cosa pulite i funghi sotto l’acqua corrente. In una padella del diametro di circa 22 cm scaldate l’olio con lo spicchio di aglio, poi aggiungete i finferli.

Salate, pepate e cuocete a fuoco medio per circa 8-10 minuti. A fine cottura eliminate l’aglio e lasciate intiepidire.

Versate le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta, poi aggiungete il Grana Padano DOP grattugiato e il prezzemolo.

Salate, pepate e mescolate, poi unite i funghi e mescolate ancora per amalgamare il tutto.
Versate il composto di uova nella stessa padella in cui avete cotto i funghi. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio per 6-7 minuti, poi staccate i bordi della frittata con una marisa.

Girate la frittata aiutandovi con il coperchio o con un piatto, fatela scivolare nuovamente nella padella e cuocete per altri 6-7 minuti. Una volta pronta, trasferite la frittata con i funghi su un piatto e servite.

Frittata con i funghi – Consigli utili

La frittata con i finferli si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni oppure potete congelarla. Se vi piace potete arricchire la frittata con dei cubetti di scamorza, dolce o affumicata. Se non trovate i finferli, o non vi piacciono, potete utilizzare anche altre tipologie di funghi, verrà buona ugualmente.