Tullio Solenghi è un comico italiano, è nato il 21 marzo del 1948 a Genova. L’età del regista attualmente è di 72 anni. Tra le altre informazioni della sua biografia, ci sono alcune curiosità sulla sua famiglia. La madre si chiamava Luigia e il padre Guido. Tra l’altro Tullio ha anche un fratello più piccolo di nome Claudio.

Tullio Solenghi – Vita privata – Moglie – Figli

Purtroppo non si conosce tantissimo della sua vita privata, l’attore è davvero molto riservato e ci tiene particolarmente alla sua privacy. Sua moglie è Laura Fiandra, con la quale ha avuto due figlie, che si chiamano Alice e Margherita. Quanti anni hanno le figlie di Tullio Solenghi? Da quel che sappiamo Margherita è nata 1982 e dunque ha 38 anni, mentre Alice è del 1984, quindi ha 36 anni. Molti utenti della rete si chiedono anche dove vive Tullio. L’attore da quel che sappiamo ormai vive a Roma da tantissimi anni.

Tullio Solenghi – Carriera

La passione per il teatro in Tullio Solenghi è nata fin quando era un bambino. Questo l’ha così spinto all’età di 17 anni a iscriversi al Teatro Stabile di Genova. Il vero è proprio esordio, però, è stato nel 1970, quando Tullio Solenghi ha recitato in Madre Coraggio e i suoi figli. Il debutto televisivo avviene con Pippo Baudo nel programma Chi, successivamente nel 1979 hanno condiviso l’esperienza di Luna Park. A seguire nel 1981 in

Gran Canal con Corrado. L’anno successivo la svolta. È nel 1982 che ha Tullio formato Il Trio storico insieme a Massimo Lopez e Anna Marchesini. I loro primi lavori sono stati Helzapoppin su Radio 2 e trasmissioni come Tastomatto e Domenica In.

Proseguendo la cronologia della sua carriera ci spostiamo al 1986 quando insieme al Trio ha fatto parte dei Fantastico 7 e a tre edizioni del Festival di Sanremo. Il successo l’hanno raggiunto poi con la parodia de I promessi sposi e altri spettacoli come Allacciare le cinture di sicurezza e In principio era Il Trio. Nel 1994 Tullio Solenghi ha dato il via alla sua carriera da solista e ha dato la voce a Scar, personaggio del film Il re leone. Successivamente ha recitato in La rossa del Roxy Bar e ha condotto nuovamente Domenica In.