Ricetta pasta al forno con la besciamella: ingredienti, preparazione e consigli

La pasta al forno con la besciamella è una delle tipiche preparazioni domenicali, una saporita e sostanziosa pasta che incontra il gusto di tutti in famiglia. La versione che solitamente si prepara con maggiore frequenza è quella rossa, con il sugo di pomodoro. Noi oggi andremo a vedere come si prepara la pasta al forno bianca.

Pasta al forno con la besciamella – Ingredienti

Ingredienti per 4 persone.

  • Fusilli 320 g
  • Zucchine 280 g
  • Prosciutto cotto in un’unica fetta 200 g
  • Pisellini 200 g
  • Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 30 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 30 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per la besciamella:

  • Latte intero 500 g
  • Ricotta vaccina 330 g
  • Farina 00 50 g
  • Burro 50 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b.

Pasta al forno con la besciamella – Preparazione

Per realizzare la pasta al forno con la besciamella iniziate dalla preparazione della besciamella: fate scaldare in un pentolino il latte e aromatizzatelo con la noce moscata grattugiata. Intanto in un altro pentolino fate sciogliere il burro a fuoco basso e aggiungete la farina e mescolate con la frusta, lasciate cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando continuamente ed evitando di farle prendere troppo colore o farla attaccare. Avrete così ottenuto quello che i francesi chiamano roux; a questo punto aggiungete il latte caldo a filo, mescolando sempre con la frusta, in modo da evitare la formazione di grumi.

Fate cuocere a fiamma bassa finché la salsa comincerà a bollire e aggiungete un pizzico di sale. Ora incorporate la ricotta e mescolate con una frusta energicamente per amalgamare la salsa. Lasciate cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso, fino a che non si sarà addensata. Quando la besciamella avrà una consistenza cremosa trasferitela all’interno di una ciotola e copritela con la pellicola trasparente, in modo che sia a contatto con la salsa.

Occupatevi ora del condimento, tagliate la fetta di prosciutto cotto a dadini di circa 1 cm; lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza e poi affettatele ottenendo delle mezzelune . In un tegame scaldate un filo di olio insieme ad uno spicchio d’aglio diviso a metà e privato dell’anima; lasciatelo imbiondire quindi levatelo e aggiungete prima le zucchine e poi i piselli. Mescolate il tutto e saltate le verdure per un paio di minuti, poi unite anche il prosciutto cotto a dadini. Salate, pepate e proseguite la cottura per circa 10 minuti o fino a quando le verdure non risulteranno cotte ma un po’ croccanti.

Occupatevi ora della pasta: ponete a scaldare in una pentola capiente dell’acqua salata, quando raggiungerà il bollore, versate i fusilli e fate cuocere la pasta al dente. Una volta pronta, scolate la pasta e versatela nel tegame con le verdure e il prosciutto mescolate per far insaporire la pasta. Poi sbattete leggermente la besciamella con un mestolo di legno, versatela in padella e mescolate il tutto.

Trasferite la pasta in una pirofila da forno della misura di circa 25 cm di diametro, livellate e cospargete la superficie con il parmigiano reggiano grattugiato. A questo punto gratinate nel ripiano più alto del forno, preriscaldato a 240°, con la funzione grill per circa 6-8 minuti fino a completa gratinatura della besciamella. Sfornate la vostra pasta al forno, lasciatela intiepidire leggermente e poi portatela in tavola.

Pasta al forno con la besciamella – Consigli utili

E’ possibile conservare la pasta al forno con la besciamella in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica per un paio di giorni. Potete personalizzare la ricetta come più vi piace e magari utilizzare anche ciò che avete in casa oltre zucchine e piselli, come asparagi, peperoni, melanzane e funghi, potete aggiungere dei formaggi, della salsiccia, insomma tutto ciò che vi piace.