Federica Sciarelli – Tutto sulla conduttrice di Chi l’ha visto – Biografia – Vita privata – Figli

Originaria di Roma, figlia di genitori napoletani ed esperta di scomparse, Federica Sciarelli è la padrona di casa di Chi l’ha visto? che ha fatto innamorare il pubblico.

Federica Sciarelli – Biografia – Carriera

Federica Sciarelli è nata il 9 ottobre 1958 a Roma (Bilancia) ma ha origini campane. Il padre era un avvocato molto noto, e lei ha esordito nel giornalismo grazie a una borsa di studio. All’età di 20 anni si è affacciata nel mondo che non avrebbe mai più abbandonato, finendo per salire ai vertici del settore dell’informazione come la giornalista più amata della Rai.

Per 4 anni, prima di intraprendere a pieno titolo la carriera in tv, ha lavorato presso l’Ufficio informazioni parlamentari, passando a Raitre nel lontano 1987. Ha condotto il Tg3 nella sua edizione delle 22.30, poi in quella delle 19. Dal ruolo di inviata è passata alla redazione interna del telegiornale, mietendo consensi uno dopo l’altro.

Federica Sciarelli – Vita privata

La giornalista non ha mai dispensato troppe sfumature private al pubblico, preferendo mantenere un profilo decisamente sottotono rispetto alla sua indiscutibile celebrità. Sappiamo che ha un figlio di nome Giovanni Maria, nato nel 1996 da una precedente relazione. Non ci sono ulteriori dettagli sull’ex compagno,.

Tra le righe (nascoste) della sua vita privata si è insinuata l’ipotesi di un legame con il pm Henry John Woodcock. Si tratta di uno dei rumor più chiacchierati di sempre, germogliato durante le indagini sul caso Consip che hanno visto entrambi indagati.

Federica Sciarelli – Curiosità

Nel 1991 è stata nominata Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica, onorificenza conferitale dall’allora presidente Cossiga. nel 2006 ha scritto il suo primo libro, Tre bravi ragazzi. Gli assassini del Circeo, i retroscena di un’inchiesta lunga 30 anni. Ha annunciato in diretta il ritrovamento del cadavere di Sarah Scazzi, uccisa ad Avetrana. Nel 2015 è stata madrina del Roma Pride, ed è molto attiva nella lotta per i diritti del mondo LGBT. Da anni combatte in prima linea contro la violenza sulle donne e il bullismo. La conduttrice ha praticato atletica per ben dieci anni come mezzofondista ed è appassionata di bicicletta campestre.