Nell’articolo di oggi andremo a vedere insieme come si prepara un piatto semplice, veloce e genuino, ovvero le polpette di cavolfiore che rappresentano un’ottima alternativa vegetariana alle più tradizionali polpette di carne. Queste polpette si possono servire sia come antipasto, che come secondo piatto e perché no anche per un aperitivo originale e genuino. La preparazione è semplice, vediamo cosa ci occorre e come si preparano.

Polpette di cavolfiore – Ingredienti

Ingredienti consigliati per 6 persone.

  • 650 g di cavolfiore;
  • 1 uovo;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • Prezzemolo q.b.;
  • Sale e pepe q.b.

Per impanare:

  • 2 uova;
  • Pan grattato q.b.;
  • olio di semi.

Polpette di cavolfiore – Preparazione e consigli utili

Come prima cosa bisogna lavare, pulire e tagliare il cavolfiore a pezzi più piccoli. Poi fatelo lessare in acqua bollente per circa 10 minuti e poi scolare.

In una ciotola versare i cavolfiori e con l’aiuto di una forchetta schiacciare e formare una purea. Aggiungere l’uovo e mescolare. Successivamente, aggiungere anche una manciata di prezzemolo ed infine il parmigiano grattugiato. Poi, per concludere, aggiungere un pizzico di sale e anche una spolverata di pepe.

Con i palmi delle mani creare le polpettine e immergerle nell’uovo e poi nel pangrattato per formare l’impanatura. A questo punto, friggere in olio caldo. Una volta dorate, scolare e riporre su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Far intiepidire per qualche istante e servire. Le polpette di cavolfiore sono pronte per essere servite e gustate.