Una delle domande che più tormentano gli occidentali riguardo gli asiatici, in particolar modo i cinese, è proprio questa: perché gli uomini non hanno la barba? Si rasano ogni giorno della loro vita e non gli cresce?

Nell’immaginario collettivo un ragazzo cinese ha gli occhi scuri, i capelli neri corvino, sopracciglia nere ben definite, una pelle molto chiara e nessun accenno di barba o baffi.

Ma com’è possibile non avere neppure un accenno di peli sul viso per un uomo?

Come mai i cinesi non hanno la barba?

La risposta non riguarda fattori culturali, estetici o legati alla moda o ai costumi. La risposta è molto più semplice perchè sta nella genetica e nell’importante scoperta di una mutazione di un gene detto EDAR, verificatasi circa 35.000 anni fa in Cina. Questo gene, presente  sia negli Europei che negli Africani, presenta delle mutazioni nella maggior parte degli individui asiatici orientali e queste mutazioni fanno sì che il gene determini delle caratteristiche fisiche diverse. Esso, è ritenuto, infatti, il diretto responsabile della densità e consistenza dei peli facciali, ma anche di quelli corporei e dei capelli. Inoltre, lo stesso gene, è responsabile della diversa conformazione dentale, della presenza del numero maggiore di ghiandole sudoripare e di seni più piccoli nelle donne.

Tale mutazione genetica, tra l’altro, è stata riscontrata anche nei nativi americani, che, infatti e non a caso, presentano le stesse caratteristiche sopra elencate.

In tale gene, a quanto pare, è nascosta quindi la risposta alla domanda molto popolare “perché i cinesi non hanno la barba”

Perché i cinesi hanno tutti i capelli lisci?

Un’altra domanda molto frequente è questa “perchè i cinesi hanno tutti i capelli lisci?”. La risposta sta nel gene di cui vi abbiamo parlato nel paragrafo precedente. Questo gene spiega infatti anche il motivo per cui gli asiatici orientali hanno capelli più spessi e lisci rispetto agli occidentali. Quando  un team di ricercatori del Broad Institute di Cambridge,  ha deciso di testare il gene su dei topi, per studiarne gli effetti, ha riscontrato che, i topi portatori del gene mutato, presentavano dei peli più spessi, più ispidi, irti e di numero inferiore rispetto ai topi con il gene standard.

In conclusione, molti uomini cinesi non hanno la barba e hanno i capelli lisci e spessi perché a seguito di una mutazione genetica avvenuta migliaia di anni fa, un gene ha determinato una diversa conformazione e diffusione dei peli, che si presentano in quantità inferiore, ma di spessore maggiore e più lisci rispetto a quelli dei popoli occidentali.