Ricetta pasta con crema di radicchio: ingredienti, preparazione e consigli

Nella stagione invernale il radicchio viene utilizzato per molti piatti, noi oggi lo andremo ad utilizzare per preparare un primo piatto, andremo a vedere insieme come si prepara la pasta con crema di radicchio, un piatto semplice e veloce ma anche molto gustoso, ottimo da preparare se avete ospiti o se volete dedicarvi una coccola per il palato.

Pasta con crema di radicchio – Ingredienti

Ingredienti per 4 persone.

  • Spaghetti 320 g
  • Radicchio di Treviso 300 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Cipollotti 150 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Timo 50 g
  • Pecorino 50 g
  • Panna fresca liquida 80 g

Pasta con crema di radicchio – Preparazione

Per realizzare la pasta con crema di radicchio per prima cosa ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata che servirà per la cottura della pasta e portatela a bollore. Tagliate la base del cipollotto, lavatelo e poi riducetelo a listarelle, avendo cura di scartare la parte verde. Scaldate l’olio in un tegame e versate il cipollotto affettato.

Lasciate rosolare un paio di minuti, quindi allungate con un paio di mestoli di acqua di cottura della pasta e proseguite per circa 10 minuti o finché non si sarà appassito. Intanto eliminate la base del radicchio, lavate le foglie e tagliatele a falde.

Versate il radicchio nel tegame con il cipollotto, salate, pepate e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Nel frattempo prendete la pasta, versatela nell’acqua bollente e cuocetela per circa 10 minuti o per il tempo indicato sulla confezione. Una volta che il radicchio sarà cotto, prelevate con il mestolo 2/3 del condimento e trasferitelo in un bicchiere dal bordo alto, versate la panna fresca e frullate il composto con il mixer ad immersione fino a quando non otterrete una crema omogenea.

Nel frattempo la pasta sarà cotta, scolatela direttamente nel tegame con il condimento, mescolate, profumate con le foglioline di timo e aggiungete il pecorino grattugiato. Aggiustate di sale e di pepe, mescolate per insaporire e servite la vostra pasta ben calda.

Pasta con crema di radicchio – Consigli utili

E’ preferibile consumare la pasta con crema di radicchio appena preparata. Altrimenti è possibile conservarla in un contenitore ermetico in frigorifero per un giorno al massimo. In alternativa al radicchio di Treviso potete usare il radicchio di Chioggia. Se non gradite il gusto deciso del pecorino potete optare per il Grana Padano o parmigiano. Noi oggi abbiamo proposto come formato di pasta gli spaghetti, ma voi potete utilizzare qualsiasi formato, anche pasta corta o pasta fresca.