Una ricetta tipica della Germania per sostituire il pane: ecco cosa vi occorre

Questo pomeriggio andremo a vedere come si preparano i pretzel, chiamati anche brezel. Sono un tipico pane intrecciato tedesco, di colore ambrato ricoperto di sale grosso. Si tratta di una tipologia di pane dalle origini molto antiche e si pensa che probabilmente sia nato in qualche monastero del centro Europa. Noi in Italia siamo abituati a vederli al supermercato, in busta, ma sotto forma di salatini sfiziosi da sgranocchiare, invece se vi recate in Germania, il pretzel vero vi verrà servito nel cestino del pane, o aperto a metà e farcito, o ancora, proprio in sostituzione del pane bianco. Prepararli non è difficile, vediamo cosa ci occorre e come si preparano.

Pretzel – Ingredienti

Dosi per 8 pretzel:

  • 500 gr di farina 0
  • 200 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 20 gr di lievito di birra
  • 50 gr di burro
  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • 3 litri di acqua
  • sale grosso

Pretzel – Preparazione e consigli utili

Disporre la farina allo zucchero e al sale a fontana. Al centro disporre l’acqua tiepida nella quale avremo fatto sciogliere il lievito di birra.

Iniziare a mescolare l’impasto, quindi aggiungere il burro fuso intiepidito.

Lavorare l’impasto dei pretzel su una spianatoia per circa 10 minuti fino a farlo risultare liscio ed elastico.

Far riposare l’impasto coperto con un panno umido, in un luogo al caldo per circa 2 ore.

Dopo la lievitazione, riprenderlo e dividerlo in 8 panetti. Con ogni panetto formare un cordoncino lungo circa 50 cm più assottigliato verso le estremità.

Arrotolare il cordoncino di pasta dandogli la tipica forma dei pretzel. Riporre i pretzel su una teglia da forno ricoperta di carta forno e lasciarli lievitare per mezzora. Preriscaldare il forno a 220°C.

Portare ad ebollizione l’acqua e il bicarbonato. Immergervi i prezel a 2 alla volta e lasciateli cuocere per 40 secondi.

Quindi scolarli con una schiumarola e metterli su un canovaccio. Trasferirli su una teglia coperta di carta forno e cospargerli di sale grosso.

Cuocere i pretzel a 220°C per circa 20 minuti. Quindi servirli caldi, in alternativa si possono mangiare anche tiepidi o freddi in giornata, e, se dovessero avanzarvi, potete conservarli, però diventeranno un pò duri, quindi magari scaldateli in forno prima di mangiarli.

 


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News