Le anticipazioni di Una vita continuano a tenerci con il fiato sospeso. Nella puntata di oggi, 3 dicembre 2020, Mauro rivelerà a Felipe i suoi sospetti riguardo alla scomparsa di Marcia. La ragazza potrebbe essere finita infatti fra le mani di Andrade, un trafficante di donne esotiche.

Secondo le anticipazioni di Una vita, assisteremo anche a un nuovo litigio fra Lolita e Carmen. Quest’ultima è decisa a trovare un punto d’accordo, ma la moglie di Lolita non ne vuole proprio sapere. Intanto Emilio decide di fare un’importante confessione.

Dove siamo rimasti

Nella precedente puntata di Una vita, Mauro ha ricevuto alcune informazioni utili che conducono fino ad un magazzino abbandonato. L’Ispettore è convinto che possa trattarsi del luogo in cui viene detenuta Marcia. Deciderà di informare così Felipe, alimentando le speranze dell’avvocato di poter ritrovare la sua fidanzata. I due finiranno quindi per appostarsi all’esterno della struttura.

Anticipazioni Una vita, puntata del 3 dicembre 2020

Marcia ha fatto sparire le sue tracce e ormai Felipe ha capito che la ragazza non può essersi allontanata di sua spontanea volontà. Purtroppo l’ex domestica è stata sequestrata e si teme che il colpevole possa essere qualcuno del suo passato. Il ritrovamento della medaglietta ha riacceso le speranze di Felipe, che ha potuto così mettersi il cuore in pace riguardo ad un possibile allontanamento volontario della donna che ama. Mauro decide invece di fare irruzione in un magazzino abbandonato, ma la pista si rivelerà un buco nell’acqua.

Mauro sarà costretto quindi a riferire all’avvocato la brutta notizia. Ancora una volta non hanno alcuna idea di dove si trovi Marcia e di certo Ursula non sarà di aiuto. Diversa invece la posizione di Genoveva, che spera infatti di aver allontanato ogni sospetto da sè. Le anticipazioni di Una vita ci parlano anche di Emilio. Il ragazzo ha picchiato Ledesma in un momento di ira e questo ha attirato le ire dell’uomo versola sua intera famiglia. Il segreto però inizierà a pesare sul giovane a tal punto che sceglierà di confidare tutto a Josè. L’amico gli prometterà di contro di dargli una mano a liberarsi dai ricatti di Ledesma.