Io, una giudice popolare al Maxiprocesso – Trama e cast del film

Io, una giudice popolare al Maxiprocesso è il film che Rai 1 propone perl a sua prima serata di oggi, giovedì 3 dicembre 2020. Al centro della docufiction il maxiprocesso che si è tenuto a Palermo a metà anni Ottanta e che ha segnato un punto importante nella lotto contro la mafia.

La trama di Io, una giudice popolare al Maxiprocesso mette al centro della scena una delle giurate popolari che hanno contribuito alle condanne storiche che hanno messo in ginocchio i mafiosi.

Io, una giudice popolare al Maxiprocesso – La trama

Caterina è una madre di famiglia e insegna nella cittadina di Cefalù. Il marito è un antiquario e hanno un figlio adolescente, Luca. Un giorno viene chiamata come tante altre persone a far parte della giuria popolare al Maxiprocesso contro la mafia su incarico di Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. Caterina accetta senza alcuna riserva, nonostante le pressioni che dovrà subirenel corso dell’iter giudiziario. Non mancheranno nemmeno le intimidazioni dirette alla sua famiglia. La trama di Io, una giudice popolare al Maxiprocesso parlano anche dell’amicizia fra la protagonista e Rita, a sua volta giurata popolare, e del sostegno ricevuto dalle due donne dai giudici Pietro Grasso e Alfonso Giordano.

La vera storia di Io, una giudice popolare al Maxiprocesso

Tratto da una storia vera, il film Io, una giudice popolare al Maxiprocesso vedrà la protagonista incarnare in realtà tre donne che nella realtà hanno fatto parte di quegli eventi. Il personaggio di Caterina è infatti frutto dell’invenzione degli autori, mentre sono reali le tre giudici popolari: Francesca Vitale, Maddalena Cucchiara e Teresa Cerniglia. All’interno del film sarà possibile osservare documenti di repertorio e interviste realizzate grazie a Rai Sicilia e Rai Teche. Alcune delle riprese sono state realizzate inoltre all’interno della vera aula bunker in cui si è svolto il processo.

Io, una giudice popolare al Maxiprocesso – Il cast

Il cast di Io, una giudice popolare al Maxiprocesso si avvale della presenza di Donatella Finocchiaro, che vedremo nei panni di Caterina. Nino Frassica invece sarà Alfonso Giordano mentre Pierluigi Corallo interpreterà Pietro Grasso. Manuela Ventura invece presterà il volto a Rita. La sceneggiatura invece è a cura di Ivan Russo e Pietro Calderoni, per un soggetto realizzato da Simona Ercolani. La regia è affidata a Francesco Miccichè.