Vittoria Schisano a Domenica In: “Avrei eliminato la giuria”

Vittoria Schisano ritorna a Domenica In per parlare della sua recente partecipazione a Ballando con le Stelle 2020. Durante il suo percorso nel talent danzerino, la nota showgirl ha avuto non pochi scontri con i giudici del programma di Milly Carlucci.

Vittoria Schisano ha scelto di seguire la sua strada senza curarsi delle critiche, anche se non è sempre stato semplice ingoiare il rospo. “Avrei eliminato totalmente la giuria”, ha detto a zia Mara, “era completamente sconnessa”.

Vittoria Schisano a Domenica In: “Mi diceva di andare avanti”

Vittoria Schisano ha vissuto un’esperienza bellissima a Ballando con le Stelle 2020, soprattutto per via del rapporto con il maestro Marco De Angelis. I due hanno avuto modo di creare un forte legame e la showgirl non ha nascosto di aver avuto delle difficoltà nell’approccio fisico con il ballerino. Così come ha parlato spesso del fatto che si è ritrovata bambina, su quella pista di ballo. Un tema che ha affrontato più volte durante le clip settimanali e che ha fatto storcere il naso ad alcuni giurati. Vittoria infatti ha approfittato delle telecamere per parlare un po’ più del suo passato e della sua rinascita come donna. Fabio Canino però le ha chiesto più volte di abbandonare l’argomento.

“Dopo le clip sulla mia storia mi diceva di andare avanti”, ha sottolineato a Domenica In, “vorrei sapere dove dovevo andare”. Vittoria Schisano ha inoltre rivelato che quelle clip venivano concordate con gli autori e che l’obiettivo era di lanciare dei messaggi che esulavano la pura competizione in tv. La showgirl ha parlato poi di quel periodo di passaggio da Giuseppe, suo nomedi nascita, a Vittoria. Durante l’infanzia e l’adolescenza ha vissuto più volte attacchi da parte dei bulli. “Mi dispiace di non aver difeso e protetto Giuseppe”, ha aggiunto. Oggi però ha trovato persino l’amore grazie a Donato, un uomo più grande di lei e che le ha fatto perdere la testa. “Il mio primo uomo”, ha rivelato, “è meraviglioso, mi ha conquistato con la sua dolcezza”.