Armando Incarnato racconto scioccante | Cavaliere d’altri tempi a Uomini e Donne

Nella puntata di ieri di Uomini e Donne, Armando Incarnato ha fatto un racconto davvero scioccante, dal suo punto di vista. A quanto pare, per un cavaliere d’altri tempi come lui, il comportamento indipendente di Lucrezia Comanducci non è giustificabile. Ma procediamo con ordine, ripercorrendo le tappe salienti del racconto di Armando nello studio di Uomini e Donne.

Il cavaliere campano è seduto al centro dello studio per spiegare come sta procedendo la sua conoscenza, a tratti difficile, con Lucrezia Comanducci. Da quando la dama bionda è tornata a Uomini e Donne per continuare a corteggiarlo, Armando ha messo molto in discussione molti atteggiamenti di Lucrezia. E’ innegabile che, evidentemente, per il cavaliere l’assenza di Lucrezia per diverse settimane ha costituito una cesura profonda nella loro complicità.

Armando Incarnato fa un racconto scioccante

In particolare, Armando Incarnato ha fatto un racconto scioccante dell’ultima uscita fatta con Lucrezia. Il cavaliere ha spiegato che si sono fermati a mangiare nel self service di un hotel. Alla richiesta di una bottiglia di vino, la cameriera ha risposto che non ne avevano a disposizione. Così Lucrezia ha deciso di prendere in mano la situazione e si è recata alla reception, dove un addetto si è reso disponibile ad accompagnarla a comprare il vino in un alimentari poco distante.

Uomini e Donne – Puglia24News

Al ritorno della dama al tavolo, senza vino, poichè l’alimentari era chiuso, Armando è rimasto scioccato dal racconto di Lucrezia. Il cavaliere ha spiegato che, per un uomo d’altri tempi come lui, il comportamento della dama è stato inaudito. Se Lucrezia gli avesse raccontato immediatamente le sue intenzioni, ci avrebbe pensato lui, sollevandola da ogni cosa. Ciò, non per semplice “gelosia”, ma per la preoccupazione che lei fosse uscita con uno sconosciuto, mettendosi anche a rischio.

Galanteria o maschilismo a Uomini e Donne?

Armando Incarnato ha giustificato il suo punto di vista, spiegando che lui si è sempre comportato in questo modo con le donne della sua vita, tenendoci in particolar modo alla loro salvaguardia. Lucrezia Comanducci ha spiegato di aver fatto quel gesto senza nessun genere di malizia. Ma, soprattutto, di essere una donna indipendente e di essere abituata a cavarsela sempre da sola in ogni situazione. Ciò, nonostante la dama abbia capito e in certo senso accettato il punto di vista di Armando.

Lucrezia Comanducci – Puglia24News

Ad accusare Armando Incarnato di essere retrogrado senza motivo ci ha pensato Gianni Sperti. Secondo l’opinionista, le giustificazioni di Armando sottolineano il fatto che lui sia sostanzialmente un “maschilista” che impedisce alla propria donna di avere contatti con altri uomini. Il cavaliere campano ha negato categoricamente l’idea di Gianni, ribadendo che si tratta solo di galanteria e protezione verso la propria donna. Alla fine, Armando ha confermato che continuerà ad uscire con Lucrezia, ma Tina Cipollari è sicura che questa conoscenza avrà vita breve a Uomini e Donne.