Jennifer Garner: ecco perché è finito il suo matrimonio con Ben Affleck

Jennifer Garner è una delle attrici americane che più piace al pubblico. La Garner è molto famosa ed è riuscita a conquistare tutto il pubblico. L’attrice è seguitissima sui social, vanta infatti più di 10 milioni di followers.

Jennifer Garner è stata dal 2004 al 2015 prima compagna e poi moglie di Ben Affleck. Due bellissimi che si sono innamorati e si sono sposati ed hanno dato alla luce tre figli meravigliosi.
L’amore ha per anni caratterizzato la vita di questa splendida coppia, quando poi ad un tratto sono sorti dei problemi. Anche dopo il divorzio la coppia ha continuato a vivere insieme per il bene dei loro figli.

Lo scorso anno in una lunga e sincera intervista al New York Times l’ex marito di Jennifer Garner ha raccontato i motivi della fine del loro matrimonio. Queste le prime parole in merito al fallimento del matrimonio: Ho bevuto relativamente normalmente per molto tempo, poi, quando il mio matrimonio stava vacillando (tra il 2015 e il 2016), ho iniziato a bere sempre di più e questo ha creato grossi problemi coniugali e non solo…”.
Quindi il matrimonio tra Jennifer Garner e Ben Affleck è finito a causa dei problemi dell’attore con l’alcool. Già nel 2001 l’attore era stato ricoverato in una clinica riabilitativa per i dipendenti dall’alcool e nuovamente si è sottoposto nel 2017 e nel 2018. Ad ogni modo anche se il loro matrimonio è finito la Garner ha salvato più volte Ben ed è stata l’unica che gli è stata vicino e lo ha aiutato e supportato.