Molti sostengono che la fortuna bisogna crearsela da sola, concetto che può essere considerato vero in quasi tutti i casi anche se è indubbio che alcune persone sembrano non essere particolarmente ben voluti dalla dea bendata: lo schema casuale sembra mettere in difficoltà determinate persone, solitamente correlati a specifici profili caratteriali che sono non a caso sono considerati i più “sfortunati” in assoluto tra tutti i segni zodiacali.

4) Gemelli

La complessità caratteriale non li rende sempre coerenti nelle scelte, al punto che senza particolari timore di smentite è possibile considerare Gemelli tra i segni che maggiormente sembra chiamare a se una massiccia dose di sfortuna. Non amano piangersi addosso perchè probabilmente consapevoli di questa “capacità” poco invidiabile, ma è indubbio che devono affrontare maggiori avversità rispetto alla media.

3) Pesci

Molto sensibili, troppo quando devono affrontare alcuni contesti particolari, ad esempio quello professionale ed economico: sul lavoro tendono a dover lavorare molto per raccogliere troppo poco sia per scarsa “sagacia” sul lavoro ma anche per una vera e propria sfortuna. Questo solitamente li porta ad uno stato di scarsa fiducia, ma essendo abituati a tale condizione, i Pesci preferiscono concentrarsi su altri aspetti della propria vita.

2) Ariete

Sfortunato sopratutto perchè non si abbatte di fronte alle difficoltà ma non sempre il suo modo di reagire è consono alla situazione, al punto che si trova a fare sempre gli stessi errori dovuti principalmente ad un atteggiamento spesso molto istintivo. Quindi anche l’Ariete è un segno che tende ad “attirare” la sfortuna.

1) Capricorno

Forse il più sfortunato di tutti perchè è portato a “piangersi addosso” con una certa frequenza, anche se non lo fa senza motivo: sopratutto nell’ambito lavorativo nonostante sia molto volenteroso, è un segno che raramente riesce ad arrivare al successo facile, come se avesse effettivamente gli astri in costante opposizione.