Barbara De Rossi: racconta il suo dramma a Verissimo, un’adolescenza complicata

Barbara De Rossi è un’ attrice e conduttrice italiana molto nota ed apprezzata dal pubblico. Oggi pomeriggio, sabato 23 gennaio, l’ attrice è stata ospite del salotto di Verissimo da Silvia Toffanin ed ha raccontato la sua vita.

Barbara De Rossi ha inizialmente raccontato che nella vita avrebbe voluto fare il medico veterinario, ma in giovane età ha iniziato a partecipare a concorsi di bellezza. La telefonata di Marcello Mastroianni che la volle in un suo film convinse il padre a lasciarla andare.
L’attrice si è commossa parlando di sua mamma, la quale è scomparsa in giovane età a causa di una malattia.

Barbara De Rossi ha raccontato in lacrime il suo dramma a Silvia Toffanin, un evento che ha poi condizionato tutta la sua adolescenza. Ecco le sue parole: “Io tornavo da scuola, abitavo a Rimini, e dovevo fare 300-400 metri per tornare a casa. Si avvicinò con la macchina un uomo. Cercava di bloccarmi con la macchina. Per anni fui accompagnata a scuola dai miei fratelli e da un pastore tedesco preso apposta da mio padre. Ho fatto un’adolescenza terrificante, ero troppo soffocata. Papà era molto severo”. 

Questo evento, ovviamente ha condizionato la sua adolescenza, la ha fatto sentire oppressa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)