Enrico Mentana: età, altezza, carriera, moglie, figli, compagna – Tutto su di lui

Enrico Mentana è un giornalista, conduttore televisivo ed autore televisivo di grande fama e popolarità. Oggi, giovedì 25 febbraio, lo vediamo protagonista del salotto del primo pomeriggio di rai  ad Oggi è un altro giorno di Serena Bortone. Qui il giornalista racconterà la sua vita privata, la sua carriera ed alcuni aneddoti della sua vita. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Enrico Mentana nasce a Milano il 15 gennaio 1966, ha 65 anni ed è del segno zodiacale del Capricorno. Il giornalista è alto un metro e 75 centimetri ed è il fondatore del TG5, di cui è stato direttore dal 1992 al 2004, dunque per ben 12 anni. Enrico Mentana è autore e conduttore di programmi di informazione ed è famoso per le sue maratone, soprattutto in periodo di elezioni. Dal 30 giugno 2010 è direttore del TG LA7, e dal 2018 è editore di Open, giornale online fondato da lui stesso.
Per quanto riguarda la sua famiglia, la mamma è ebraica di origini marchigiane, mentre il padre è cattolico di origini calabresi, vine battezzato cattolico, ma mostra da sempre un’enorme vicinanza al popolo ebraico. Ha un fratello di nome Vittorio più piccolo di un anno. Si iscrive all’Università Statale di Milano alla facoltà di Scienze politiche, ma non conseguirà mai la laurea.

La carriera di Enrico Mentana inizia in Rai nel 1980 e dal 1991 passa a Mediaset. Qui ottiene grande successo, non solo come giornalista, ma anche come conduttore. Presenta per anni Matrix, programma di approfondimento in onda in seconda serata su canale Cinque. Passa poi a LA7, dove lavora tutt’ora.

Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che Enrico Mentana ha quattro figli, avuti da tre donne diverse. Stefano, Alice, Giulio e Vittoria. Ad oggi ha una compagna e sua collega di noma Francesca Fagnani.

Leggi di più -> Chi sono i quattro figli di Enrico Mentana? età, lavoro

Leggi di più -> Chi è la compagna di Enrico Mentana? – Tutto su di lei

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Enrico Mentana (@enricomentana)