Tom Hanks: età, carriera, moglie, figli – tutto su di lui

Tom Hanks è uno degli attori di Hollywood più riconoscibili e di successo di sempre: moltissimi film da lui interpretati sono diventati iconici, contribuendo a farlo entrare nell’Olimpo della cinematografia internazionale, anche nelle vesti di doppiatore e produttore.

Tom Hanks nato Thomas Jeffrey Hanks, è nato in California, a Concord, il 9 luglio 1956.
Figlio di genitori che si separano quando lui ha appena 4 anni, ha avuto un’infanzia “senza radici” visto che il padre cuoco era solito cambiare molto spesso residenza. All’università riesce finalmente ad “uscire dal guscio” e può dedicarsi al teatro: consegue una laurea in drammaturgia al California State University di Sacramento, e le sue doti gli permettono di far parte del Great Lakes Shakespeare Festival. Negli anni 80 si trasferisce a New York dove inizia a prendere parte a piccole parti come in Henry e Kip e in un episodio di Happy Days, mentre il suo primo film è Spash – Una sirena a Manhattan. Negli anni 80 recita prevalentemente nelle commedie ma negli anni 90 riesce a vincere ben due Oscar, nel 1994 e nel 1995 con PhiladelphiaForrest Gump, da assoluto protagonista oltre che numerosi altri premi. Particolarmente iconica è la sua interpretazione nel film Cast Away dove interpreta un naufrago. Nel corso degli anni si conferma come grande attore, nonchè doppiatore (è la voce ufficiale di Woody, protagonista della serie Toy Story), produttore e regista.

Tom Hanks è stato sposato con Samantha Lewes, dalla quale ha avuto due figli: Colin (1977) ed Elizabeth (1982). Il matrimonio si è concluso nel 1987.
Nel 1988 si risposa con Rita Wilson, e da questa unione sono nati Chester (1990) e Truman Theodore (1995).
Negli ultimi anni ha rivelato di avere il diabete mellito di tipo 2.