Ottenere dei fiori spettacolari e colorati: il trucco è geniale

Vi piace prendervi cura del giardino o del terrazzo ma non riuscite mai ad avere dei fiori dai colori vivi e accesi da far incantare tutti? Un bel giardino ricco di fiori colorati dalla primavera fin quasi all’autunno è davvero alla portata di tutti. E’ giunto il momento di mettere in pratica qualche trucchetto!

Garofani, margherite, gerani , displadenie, rose, begonie, ortensie, gigli sono solo alcune delle piante che si possono sistemare in giardino o in terrazzo per avere tanti fiori colorati e dalle mille sfumature diverse per gran parte dell’anno. Le petunie, ad esempio, sono delle piante dai fiori incantevoli e fioriscono fino alle prime gelate. Garofani e margherite danno il loro meglio durante tutta l’estate, perfette dunque per arricchire piccoli angoli del giardino o da aggiungere nei vasi insieme ad altri fiori. Prima di acquistare semi o piantine fate poi una breve analisi della zona in cui andrete a piantarli: le piante, infatti, vanno scelte in base al grado di esposizione al sole che avranno a disposizione e optate sempre per piante dalla fioritura alternate e dai colori diversi per ottenere un bel colpo d’occhio.

Errori che danneggiano il colore dei fiori

Per avere dei bei fiori colorati e rigogliosi bisogna innanzitutto mettere le piante nelle giuste condizioni perché le piante in vaso soffrono sempre un po’ per gli spazi limitati. Per questo è utile utilizzare il terriccio giusto e aggiungere sempre un buon concime dato che il più delle volte se una pianta non cresce bene e i suoi fiori non hanno un colore acceso è quasi sempre colpa del terriccio. Concime e fertilizzante sono dunque gli ingredienti segreti per piante, fiori e un buon giardino. Basta dosarlo bene e il gioco è fatto. Non tutti sanno ad esempio che sarebbe buona norma concimare il prato tutte le volte che si taglia l’erba e per questo è importante concimare il prato ogni mese con sostanze come azoto, fosforo o potassio che garantiscono anche all’erba di poter letteralmente splendere.

Il trucco per fiori colorati da far invidia

Per avere dei fiori sani e colorati il primo trucco è forse quello più banale: appena un fiore inizia a indebolirsi va eliminato, in questo modo la pianta darà più energia solo ai fiori ancora in salute che quindi cresceranno ancor più splendenti e rigogliosi. Anche per i fiori poi può essere necessario intervenire a partire dal terreno in cui la pianta risiede. Se avete delle belle rose in giardino e notate il colore un po’ più spento rispetto al solito potete provare a distribuire delle bucce di banana in prossimità della pianta.

In questo modo la buccia di banana, che è ricchissima di potassio, si trasforma in un concime naturale e rilascerà pian piano nel terreno tutti i principi nutritivi di cui la pianta necessita. Questo trucchetto è validissimo anche per le orchidee e addirittura anche per i pomodori. Ricordate anche che durante il trapianto potete posizionare le bucce direttamente nei fori e poi coprire con il terreno. L’ideale è ripetere l’operazione ogni 3-4 settimane. Facile no?