Luca Barbareschi: un racconto drammatico del suo passato

Luca Barbareschi è un attore, registra, produttore televisivo, produttore cinematografico, conduttore televisivo e sceneggiatore italiano di grande successo. Questa sera, giovedì 15 aprile, lo vediamo protagonista del pre prima serata di Raiuno in quanto giocherà a I soliti ignoti- il ritorno condotto da Amadeus. L’eventuale vincita sarà devoluta alla fondazione italiana per l’autismo. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Luca Barbareschi in un’intervista di qualche anno fa ha raccontato degli episodi estremamente drammatici che riguardano la sua vita. L’attore ha dichiarato di essere stato vittima di abusi sessuali, i fatti sono accaduti in collegio. Luca Barbareschi ha raccontato di essere stato abusato per due anni da un sacerdote in collegio. Lui era un prete che si è approfittato della condizione di bambino dell’attore. Gli abusi sessuali hanno fortemente segnato la vita di Luca Barbareschi tanto che qualche anno fa l’uomo è tornato a trovare il sacerdote come ha detto lui “per rompere la catena di errori ed errori“

Luca Barbareschi a causa del forte pregiudizio psicologico creatogli dagli abusi ha deciso di impegnarsi nel sociale ed infatti ha fondato una fondazione per tutelare i bambini vittime di abusi sessuali. L’attore anche dichiarato di essere “guarito“ grazie psichiatra che lo ha aiutato a capire e ad accettare la gravità degli abusi.