Giancarlo Giannini: l’enorme dolore per la morte del figlio – Come è morto?

Giancarlo Giannini è un attore, doppiatore, regista, sceneggiatore e scrittore di enorme successo che piace moltissimo al pubblico. Questa sera, venerdì 16 aprile, lui sarà protagonista della prima serata di Rai Uno in quanto ospite a Canzone Segreta, il famoso programma di Rai Uno condotto da Serena Rossi.

Nella vita dell’attore Giancarlo Giannini c’è purtroppo un evento drammatico che ha segnato la sua vita. L’attore ha perso un figlio, il suo primogenito Lorenzo. Il ragazzo era nato nel 1967 dal primo matrimonio di Giancarlo Giannini con Livia Giampalmo, ed è venuto a mancare a soli 21 anni nel 1988 a causa di un aneurisma che non gli ha lasciato scampo. Questo ovviamente è stato un dramma che ha fortemente scosso e toccato la vita dell’attore, una vera e propria tragedia. Giancarlo Giannini ha confessato che per anni si è domandato “Perché non a me? Non puoi sopravvivere ad un figlio, è innaturale”. “Quando muore un figlio la vita cambia completamente. Ma solo se uno ha fede riesce ad andare avanti”.