Elimina le erbacce da giardino con questo semplice trucco

Chi ama il giardinaggio lo sa bene: le erbacce sono un cruccio tutto tranne che semplice da gestire. Nel momento in cui le si chiama in causa, è doveroso soffermarsi sui trucchi per eliminarle (possibilmente in maniera economica, rispettosa dell’ambiente e semplice).

In questo articolo, parleremo di uno tra i tanti, soluzione particolarmente efficace.

Come eliminare le erbacce in maniera naturale

Sono tanti gli ingredienti che aiutano a eliminare le erbacce in maniera naturale e senza spendere troppo. In questo novero è possibile includere l’aceto e il sale.

Come utilizzarli? Prima di entrare nel vivo dei consigli in merito facciamo presente che, oltre ad essi, è opportuno utilizzare anche dell’acqua – mezzo litro circa – e qualche goccia di detersivo per piatti, possibilmente ecologico.

Detto questo, possiamo vedere, passo passo, come preparare questo fantastico diserbante.

Prima di tutto, si prende una vecchia bottiglia e ci si versa dentro l’acqua. Il passo successivo prevede il fatto di inserire anche gli ingredienti restanti, ossia l’aceto – mezzo cucchiaio – e il detersivo.

Cosa si fa adesso? Si agita la bottiglia in modo da fare sì che gli ingredienti si mescolino tra loro nel miglior modo possibile. Adesso arriva il momento di versare il diserbante sulle erbacce che, grazie agli ingredienti sopra citati, bruciano letteralmente e, successivamente, possono essere rimosse facilmente a mano.

Altre alternative

Oltre all’alternativa appena ricordata, quando si chiamano in causa le soluzioni per realizzare un diserbante efficace è doveroso citare il bicarbonato.

Il motivo per cui vale la pena utilizzarlo riguarda il fatto che, aumentando il livello di salinità del terreno, questo ingrediente favorisce la morte delle varie piante infestanti.

Ovviamente è opportuno fare attenzione a non compromettere le altre, il che implica il fatto di versarlo con attenzione proprio solo sulle erbacce.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News