“Questo centesimo vale tantissimo!”: controlla se ce l’hai

I centesimi di euro sono da sempre stati croce (sopratutto) e delizia (decisamente meno) della popolazione Italiana, ma in generale quella di tutti i paesi che hanno accettato di aderire alla moneta unica europea.

Dal 2002 l’Euro ha preso il posto di tutte le valute precedenti, e nel caso dell’Italia la Lira è stata mandata in pensione dalla nuova moneta, che ha portato ovviamente diverse novità sia nella denominazione sia nell’aspetto, visto che le banconote e monete dall’aspetto “nuovo” hanno invaso i mercati.

Da subito alcuni “tagli” sono stati poco apprezzati, sopratutto quelli di valore più modesto, come le monete da 2 centesimi di Euro, che in breve tempo sono stati accantonati al punto da non venire più prodotte negli anni successivi.

1 centesimo di valore

Anche l’Italia ha deciso di “fare a meno” di queste piccole monete, particolarmente invise da una larga parte della popolazione italiana sia per lo scarso valore delle stesse sia per le dimensioni giudicate troppo ridotte. Nonostante questo anche le monete da 1 centesimo, prodotte ancora in molti paesi che hanno adottato l’Euro.

Essendo una moneta ancora “giovane”, è ovvio che i collezionisti siano alla continua ricerca di esemplari non comuni, ossia le tirature limitate e i cosiddetti errori di conio, come l’oramai noto caso delle monete da 1 centesimo coniate per errore con la Mole Antonelliana, solitamente riportata sulla moneta da 2 centesimi: questa, se in eccellenti condizioni vale dai 2000 ai 3000 mila euro, mentre all’asta ha raggiunto valutazioni anche più elevate. Interessanti anche le monete da 1 centesimo senza coniatura su uno dei lati, sempre a causa di un errore: queste possono arrivare valere fino a 400-500 euro.

Degne di nota le monete da 1 centesimo coniate dalla Repubblica di San Marino nel 2003, anno in cui il piccolo stato ne ha create in una quantità ancora minore rispetto agli anni successivi: per questo motivo se in perfette condizioni ogni moneta di questo anno in particolare vale fino a 10 euro.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News