Antonio Ciontoli: chi è, età, lavoro, oggi, Marco Vannini

Antonio Ciontoli è il padre di Martina e Federico Ciontoli e giudicato colpevole dell’omicidio di Marco Vannini. In giorno 3 maggio la Suprema Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 14 anni per l’ex militare. I fatti risalgono alla notte tra il 18 ed il 19 maggio 2015 quando Marco Vannini fu colpito da un proiettile vagante e la famiglia Ciontoli non lo ha immediatamente soccorso, facendogli passare ore di agonia.
I suoi familiari sono stai invece condannati a nove anni e quattro mesi. 


Scopri di più: Gossip News | Tutto sui vip e sui programmi del momento

Antonio Ciontoli: chi è?

Antonio Ciontoli nasce a Caserta, in Campania, l’11 marzo 1968. Ha 53 anni ed è del segno zodiacale dei Pesci. Vive a Ladispoli con la sua famiglia, composta da moglie e due figli. Lui è un ex militare, maresciallo della Marina Militare ed era arruolato nel RUD, Raggruppamento Unità Difesa dei servizi segreti nazionali. 

Antonio Ciontoli aveva già un precedente penale, prima del caso Vannini, per una denuncia da parte di due prostitute per non aver saldato una prestazione sessuale. Lui ora è stato condannato a 14 anni di carcere per l’omicidio e l omissione di soccorso nel caso Marco Vannini.

Guarda qui il video della laurea di Martina Ciontoli in scienze infiermeristiche con 110 e lode.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News