Alessandro Talotti: chi era? Come è morto? Età, figli, malattia

Alessandro Talotti è scomparso prematuramente all’età di 40 anni, dopo aver combattuto coraggiosamente contro una lunga malattia. L’atleta, nazionale olimpico nel salto in alto, aveva infatti contratto un tumore all’intestino, ma che non lo ha mai portato a nascondersi, anzi ne ha spesso raccontato il decorso attraverso i social.


Scopri di più: Gossip News | Tutto sui vip e sui programmi del momento

Alessandro Talotti, nato a Campoformido, in provincia di Udine il 7 ottobre 1980, è venuto a mancare nella notte tra il 15 ed il 16 maggio 2021. Considerato tra i migliori atlitisti del nostro paese, ha partecipato alle Olimpiadi di Atene del 2004 e a quelle di Pechino del 2008. Nel 2002 è riuscito ad ottenere un 4° posto agli Europei disputati a Monaco di Baviera. Il suo record personale di salto in alto è di 2 metri e 32 indoor, 2 metri e 30 all’aperto. Era Laureato in scienze motorie, è stato massofisioterapista e professore, oltre ad aver ricoperto il ruolo di consigliere della Federazione italiana di atletica leggera.
Impegnato in politica, nel recente passato attraverso una lista civica ha dato sostegno al candidato di centro-sinistra Vincenzo Martines.

Alessandro Talotti è stato fidanzato con la pattinatrice triestina Silvia Stibilj, che ha sposato pochi giorni prima che Alessandro venisse a mancare, in una cerimonia molto riservata. Alessandro ha avuto un figlio, lo scorso 30 ottobre 2020, Elio.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News