Bere vino fa ingrassare: verità o falso mito?

Il vino fa ingrassare? Quante volte abbiamo sentito la frase “no grazie preferisco bere l’acqua, il vino fa ingrassare”; spesso si è disposti a consumare un dolce per non bere questa bevanda credendo di fare la scelta giusta a livello calorico. In linea generale il vino non rappresenta un nemico dal punto di vista della linea, ma qual è la verità che si cela dietro a questa storia?

Il vino è costituito da attimi di piacere, da emozioni capaci di migliorare di gran lunga la qualità della vita di una persona. In passato era considerato un alimento vero e proprio, infatti secondo i nostri antenati questo prodotto se consumato metteva su dei kg di troppo in breve tempo, per questa ragione le donne non avevano il permesso di consumarlo.

Inoltre, il vino è un ingrediente spesso utilizzato per la realizzazione di ricette deliziose come i biscotti al vino, che hanno un sapore unico e intenso.

In base agli studi effettuati da numerosi esperti della nutrizione il vino è considerato un cibo a tutti gli effetti.

Prima di arrivare alla conclusione è necessario esaminare la situazione a 360°.

Bere vino fa ingrassare: verità o falso mito?

Una delle bevande più amate dalla gente in tutto il mondo è il vino, si tratta di un cibo secondo alcuni nutrizionisti decisamente raffinato e gustoso se assaporato lentamente; è classificato un vero e proprio alimento in quanto la sua realizzazione avviene attraverso la fermentazione completa o parziale dell’uva.

Tipologie di vino

In commercio sono disponibili numerose tipologie di vino, queste ultime si differenziano per una serie di caratteristiche tra cui: il sapore, il grado alcolico e il tipo di aroma utilizzato. In Italia ma anche nel resto del mondo il vino è quasi sempre un prodotto presente in tavola, è possibile trovarlo sia durante gli aperitivi, il pranzo e anche a cena. Per renderlo ancora più delizioso e sfizioso si aggiungono degli alimenti come salumi e formaggi per rendere la degustazione della bevanda ancora più buona.

Il vino aiuta l’organismo a ottenere dei benefici dal punto di vista salutare, quindi se consumato un bicchiere al giorno vi è la possibilità di vivere bene e in maniera sana.

Composizione del vino

Il vino è un prodotto naturale ma è composto anche da zuccheri, che sono presenti ovviamente nel frutto. In determinati articoli viene integrato anche il saccarosio, per questa ragione in linea generale il vino è considerato una bevanda calorica e alcolica.

Ovviamente in base a dei criteri specifici l’assunzione del vino e delle calorie apportate varia in base alla quantità assunta. Generalmente un bicchiere di vino rosso che dosato ha un peso di 150 ml apporta nell’organismo circa 140 kcal, mentre quello bianco 10 kcal in meno. Si tratta comunque di cifre che cambiano in base al soggetto.

Il vino è una bevanda calorica?

La risposta a questa domanda è positiva, ovvero il vino fa ingrassare. Si tratta di un prodotto gustoso e delizioso difficile da rimuovere in qualsiasi tipo di regime alimentare. Per questa ragione vi è la possibilità di consumarlo in situazioni particolari come eventi, compleanni, cerimonie, etc.

Bere un bicchiere di vino qualche volta non fa male, ovviamente cercate di diminuire la quantità nel bicchiere.


Puglia24News.it è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News